Dati estate in corso

Andamento dell'indice di Thom, che esprime il disagio bioclimatico, per l'estate in corso. I dati sono relativi alla città di Bologna che si ritengono, in buona approssimazione, rappresentativi degli andamenti temporali del disagio bioclimatico nel territorio pianeggiante regionale.

Torna al servizio di previsione

Andamento dell'indice di Thom che esprime il disagio bioclimatico per l'estate in corso. Sono graficati, a titolo esemplificativo, i dati relativi alla città di Bologna che si ritengono in buona approssimazione rappresentativi degli andamenti temporali del disagio bioclimatico nel territorio pianeggiante regionale. Nel grafico sono indicati i valori interi dell'indice di Thom ed i rispettivi livelli di riferimento. Si tenga però presente che nel sistema previsionale il livello di forte disagio può essere segnalato anche per la sola persistenza delle condizioni di disagio.

Di seguito sono mostrati alcuni approfondimenti della situazione relativa alle condizioni di disagio bioclimatico nell'estate in corso. Questi approfondimenti sono aggiornati all'inizio di un mese, con riferimento alla situazione riscontrata nel mese precedente.

Mese di Maggio

Nella figura seguente viene mostrato il valore medio dell'indice di Thom nelle aree urbane dell'Emilia-Romagna relativo alla seconda metà del mese di Maggio; in particolare, viene mostrato il valore 2022 e la media nel periodo 2006-2021. L'indice di Thom medio in maggio 2022 è stato circa 2°C superiore rispetto alla media dei precedenti 16 anni. Durante questo mese, comunque, non si sono verificate condizioni di disagio (valori giornalieri dell'indice di Thom maggiori o uguali a 25) e neppure di debole disagio (valori giornalieri dell'indice di Thom maggiori o uguali a 24) in nessuna delle aree urbane dell'Emilia-Romagna (in linea con la situazione negli anni precedenti).

Plot_Maggio2022.png

Mese di Giugno

Nella figura seguente viene mostrato il valore medio dell'indice di Thom nelle aree urbane dell'Emilia-Romagna relativo al mese di Giugno (nuovamente, il valore 2022 e la media 2006-2021). Come per il mese di Maggio, anche Giugno è stato caratterizzato da valori medi dell'indice di Thom ben al di sopra (circa 1-1.5°C) della media 2006-2021. Nel mese, si sono verificate condizioni di disagio in massimo 2 giorni per area urbana: il giorno 16 a Piacenza e Parma, il 27 a Modena, Bologna, Ferrara e Rimini ed il 30 nuovamente a Ferrara. Questa numerosità è, tuttavia, generalmente inferiore alla media del periodo 2006-2021.

Plot_Giugno2022.png

Mese di Luglio

Di seguito viene mostrato, così come per i mesi precedenti, il valore medio dell'indice di Thom nelle aree urbane per il confronto tra il valore 2022 e la media del periodo 2006-2021. Si continua a verificare la stessa situazione, con i valori del 2022 superiori alla media del periodo precedente in tutte lo stazioni; le differenze si attestano intorno a 0.5; da notare che nell'area urbana di Ferrara il valore medio di Luglio 2022 è superiore a 24, che rappresenta la soglia per le condizioni di debole disagio.  

Plot_2022_THOM_Luglio.png

In questo mese si sono raggiunti in diversi giorni valori dell'indice di Thom maggiori o uguali a 25, che rappresenta la soglia delle condizioni di disagio bioclimatico. Nella figura seguente è riportato il numero di giorni di Luglio 2022 caratterizzato da condizioni di disagio bioclimatico confrontato con il valore medio del periodo 2006-2021. Tale numero risulta ben al di sopra della media nei 16 anni precedenti nelle aree urbane del settore contro-occidentale della Regione, mentre risulta sostanzialmente in media nelle stazioni della Romagna. Inoltre, bisogna mettere in evidenza come siano state riscontrate condizioni di disagio bioclimatico per più giorni consecutivi in diversi periodi: dal 2 al 4, dal 15 al 17 (esclusa la Romagna) e dal 21 al 26, situazione che ha contributo ad acuire la sensazione di disagio della popolazione. Nell'ultimo periodo indicato si sono verificate anche condizioni di forte disagio bioclimatico (ad es., nel giorno 25 tutte le aree urbane della Regione hanno registrato un valore dell'indice di Thom pari a 26):  il numero di tali giorni è stato, comunque, in linea con il valore medio degli anni precedenti.

Plot_2022_N25_Luglio.png

ultima modifica 2022-08-01T20:30:18+02:00