Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae /

Rapporto integrato di sostenibilitą

Edizione dati 2014

Rapporto integrato di sostenibilità - Dati 2014

È disponibile il secondo Rapporto integrato di sostenibilità di Arpa Emilia-Romagna. Il documento, che presenta i dati relativi al 2014, ha l’obiettivo di misurare e comunicare gli effetti diretti e indiretti, sotto il profilo della sostenibilità economica, sociale e ambientale, delle attività svolte da Arpa.

La responsabilità complessiva dell’Agenzia verso la società viene anzitutto presentata nel report come valutazione degli impatti diretti, consentendo così di fare luce su pressioni e performance collegate direttamente alla natura di attività e relazioni dell´organizzazione.

L´analisi è poi rivolta anche agli impatti indiretti, cioè alle conseguenze dell’attività di Arpa, con l´obiettivo di valorizzarne il contributo, non sempre immediatamente quantificabile, alla sostenibilità complessiva. In questo secondo rapporto gli impatti indiretti sono stati considerati per tutti e tre gli ambiti.

"Il documento attuale è stato arricchito sia dal punto di vista metodologico, sia da quello dei contenuti, ed è aggiornato a tutto il 2014 - scrive nella prefazione Paola Gazzolo, assessore alla Difesa del suolo e della costa, protezione civile e politiche ambientali e della montagna - Si rivela al lettore (e al decisore politico), in questa sua veste, come uno strumento che va ben oltre la pur legittima e – potremmo dire - ´tradizionale´ rendicontazione di attività, effettuata puntualmente da Arpa Emilia-Romagna nei suoi quasi 20 anni di vita. Il Rapporto integrato di sostenibilità, con le motivazioni che gli stanno alla base, diventa un documento strategico per il futuro. Indaga infatti su come l’attività incide sul contesto ambientale, sociale, economico esterno, esprime i ´valori non PIL´ prodotti dall’attività e descrive quale contributo alla sostenibilità complessiva fornisce non tanto Arpa direttamente, quanto il riflesso delle sue attività, effetti che verranno potenziati dalla nuova Arpae."

Il Rapporto è disponibile in una versione integrale più approfondita e una versione di sintesi, rivolta ad un pubblico più ampio, che contiene gli indicatori principali presi in considerazione.

Scarica la versione completa

Scarica la versione di sintesi

 

 

-----------------------------------------------------------------

Edizioni dati 2013

Copertina RIS 2013Il primo Rapporto integrato di sostenibilità di Arpa Emilia-Romagna presenta i dati relativi al 2013 e ha l’obiet­tivo di misurare e comunicare la responsabilità di Arpa Emilia-Roma­gna nelle sue attività, fornendo una rappresentazione della sosteni­bilità (diretta e indiretta) e delle prospettive di miglioramento.

“La domanda di estrema sintesi – scrive nella prefazione l´assessore regionale all´Ambiente Paola Gazzolo – a cui il report integrato, nel tempo, dovrà rispondere, potrebbe essere così formulata: ´Che cosa accadrebbe all’ambiente se Arpa non ci fosse e quindi non potesse svolgere la sua azione di tutela?´ Solo così si arriverà a misurare il valore complessivo dell’operato dell’Agenzia (oltre agli impatti indiretti più immediati, come il contributo che l’esistenza di Arpa offre alla valorizzazione dei tanti operatori specializzati, alle imprese fornitrici di strumentazione ad alta tecnologia ecc.)”.

 

Il Rapporto è disponibile in una versione integrale più approfondita e una versione di sintesi, rivolta ad un pubblico più ampio, che contiene gli indicatori principali presi in considerazione.

Scarica la versione completa

Scarica la versione di sintesi