Ti trovi in : Arpae /

In arrivo la nuova rivista Ecoscienza

Dalla prossima primavera erediterà lŽesperienza di Arpa Rivista, con lŽobiettivo di essere un punto di riferimento importante nellŽinformazione ambientale, su temi chiave quali lŽattenzione allŽecologia, al rigore scientifico e ai correlati aspetti riguardanti la responsabilità sociale ed etica.

(17/12/2009) 

Si è insediato il comitato editoriale di Ecoscienza, il periodico che dalla prossima primavera erediterà lŽesperienza di Arpa Rivista. La nuova rivista vuole porsi come un punto di riferimento importante nellŽinformazione ambientale, richiamando già dalla testata alcuni temi chiave quali lŽattenzione allŽecologia, al rigore scientifico e ai correlati aspetti riguardanti la responsabilità sociale ed etica, anchŽessi insiti nelle politiche di sostenibilità perseguite dalla Regione e da Arpa.

Per questo è stato costituito un comitato editoriale qualificato, che contribuirà a garantire lŽautorevolezza e la scientificità dei contenuti del nuovo prodotto editoriale.

Il primo numero è previsto nella primavera del 2010 e da allora le uscite saranno a cadenza bimestrale (6 numeri allŽanno), come lŽattuale Arpa Rivista.

Per Ecoscienza è prevista anche una versione online sul sito di Arpa, che potrà offrire ulteriori contenuti rispetto allŽedizione cartacea, con una frequenza di aggiornamento più adeguata al contesto web.

«Arpa ha una funzione non ristretta al controllo e monitoraggio ambientale - ha affermato lŽassessore regionale allŽAmbiente e sviluppo sostenibile, Lino Zanichelli, durante la riunione di insediamento del comitato editoriale - ma fornisce un fondamentale servizio di approfondimento, di ricerca e di supporto alle decisioni. La proposta di Ecoscienza allarga lŽorizzonte, si pone come uno strumento di riflessione e informazione scientifica che ci accompagnerà in una stagione di forte cambiamento».

«La rivista - ha spiegato il direttore di Arpa, Stefano Tibaldi - viene da lontano e affronta ora una nuova, forte trasformazione. LŽobiettivo è di fornire strumenti di lettura autorevoli, anche attraverso il confronto tra diverse posizioni, in un campo delicato come quello della comunicazione dei temi di carattere ambientale».

Questi i componenti del comitato editoriale di Ecoscienza: Lino Zanichelli (assessore allŽAmbiente e sviluppo sostenibile della Regione Emilia-Romagna), Raffaella Angelini (direttore del Dipartimento sanità pubblica dellŽAusl di Ravenna), Vincenzo Balzani (Università degli Studi di Bologna), Francesco Bertolini (Università Bocconi di Milano), Gianfranco Bologna (direttore scientifico e culturale WWF Italia), Roberto Coizet (presidente di Edizione Ambiente), Matteo Mascia (Fondazione Lanza di Padova), Marisa Parmigiani (segretario generale Impronta Etica), Giorgio Pineschi (Ministero dellŽAmbiente e della tutela del territorio e del mare), Karl Ludwig Schibel (Alleanza per il clima), Andrea Segré (preside Facoltà di Agraria - Università degli Studi di Bologna), Mariachiara Tallacchini (Università Cattolica di Piacenza).

Completano il comitato editoriale, quali membri interni di Arpa Emilia-Romagna Stefano Tibaldi (direttore generale), Vito Belladonna (direttore tecnico e coordinatore del comitato editoriale), Mauro Bompani (responsabile area comunicazione) e Giancarlo Naldi (direttore responsabile della rivista).




Versione stampabile Versione stampabile
Allineamento Verticale
Allineamento Verticale