Organizzazione di un sistema di sorveglianza ambientale e valutazione epidemiologica nelle aree circostanti gli impianti di incenerimento in Emilia-Romagna

"Al cittadino far sapere". Epidemiologia, comunicazione e partecipazione

Il 6-7 maggio 2013 a Bologna il convegno dell’Associazione italiana di epidemiologia si interroga sulla comunicazione scientifica in una società che cambia.

30/04/2013

 

Cambia la società, cambia il modo di comunicare. Gli epidemiologi sanno stare al passo con i nuovi media?

Martedì 7 maggio 2013 (Bologna, Sala Conferenze della Terza Torre, Regione Emilia-Romagna, Viale della Fiera 8) si terrà il convegno di primavera dell’Associazione italiana di epidemiologia "Al cittadino far sapere".

Un convegno per riuscire sempre meglio a comunicare e ad interagire con una pluralità di uditori. Per informare la società ma essere anche in grado di recepirne le istanze.

Una delle sessioni sarà dedicata alla domanda “Se sono residente nelle vicinanze di un inceneritore per lo smaltimento dei rifiuti, le emissioni prodotte dall´impianto possono rappresentare un rischio per la salute mia e dei miei familiari?”. Alla sessione partecipa anche il direttore generale di Arpa Emilia-Romagna, Stefano Tibaldi.

 

Il giorno precedente, lunedì 6 maggio 2013 (sempre nella stessa sede, Bologna, Sala Conferenze della Terza Torre, Regione Emilia-Romagna, Viale della Fiera 8) si terrà il seminario satellite "New media for new data. Come raccontare l´epidemiologia in un mondo 2.0".

Si segnala, in particolare, la sessione dedicata a "Ambiente e salute: esperienze ed esigenze di chi comunica i risultati".

 

Scarica il programma del seminario "New media for new data" (6 maggio 2013)

Scarica il programma del convegno "Al cittadino far sapere" (7 maggio 2013)




Versione stampabile Versione stampabile