“RiGenerazione Scuola”: imparare ad abitare il mondo in modo nuovo

Il Piano per la transizione ecologica e culturale delle scuole è stato presentato a giugno al Ministero dell'Istruzione
(31/8/2021)

Si chiama “RiGenerazione Scuola”, il Piano per la transizione ecologica e culturale delle scuole, pensato nell’ambito dell’attuazione dell’Agenda 2030 dell’ONU.

Come si legge nella pagina web di RiGenerazione Scuola, presentata lo scorso giugno dal Ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi e dalla Sottosegretaria Barbara Floridia, il Piano "mira a rigenerare la funzione educativa della scuola per ricostruire il legame fra le diverse generazioni, per insegnare che lo sviluppo è sostenibile se risponde ai bisogni delle generazioni presenti e non compromette quelle future, per imparare ad abitare il mondo in modo nuovo".

La transizione ecologica e culturale della scuola sarà fondata su quattro pilastri:

  • la rigenerazione dei saperi, ovvero che cosa si impara a scuola;
  • la rigenerazione delle infrastrutture, con la costruzione di edifici innovativi e la creazione di nuovi ambienti di apprendimento;
  • la rigenerazione dei comportamenti, con l’acquisizione di buone abitudini nel rispetto dell’ambiente anche a scuola;
  • la rigenerazione delle opportunità, ovvero indirizzi scolastici caratterizzati da percorsi formativi che guardano ai temi dell’ecologia e della sostenibilità.

Nell'ambito del Piano è previsto più di un miliardo di investimenti. Sono in cantiere, secondo il progetto, 200 scuole nuove ad elevata efficienza energetica.

Maggiori informazioni, approfondimenti e aggiornamenti sono disponibili ai seguenti link:

ultima modifica 2021-08-31T12:06:05+02:00