Festa mondiale dei pesci migratori, 20 e 21 maggio

A Cesenatico gli studenti del progetto Vela Scuola liberano anguille in mare
(20/5/2022)

Saranno centinaia di esemplari di una specie ittica a rischio estinzione - l’anguilla europea - a essere liberati in mare, al largo di Cesenatico, il 20 maggio, da parte di ricercatori universitari e di studenti che partecipano al progetto Vela Scuola
L’occasione è  la Festa mondiale dei pesci migratori (World Fish Migration Day 2022), prevista per il 20 e 21 maggio, che vedrà la Romagna protagonista con due iniziative nell’area sud del Parco regionale del Delta del Po e, appunto, a Cesenatico.

Appuntamenti importanti per la ricerca, la divulgazione e la tutela delle specie ittiche a rischio estinzione, realizzati nell’ambito di progetti Life europei, dall’Università di Bologna (Corso di Laurea in Acquacoltura), insieme ai parchi Costa Edutainment, Oltremare e Acquario di Cattolica. Dopo l'iniziativa in Adriatico, sabato 21 maggio saranno liberati dai ricercatori anche centinaia di esemplari di storione cobice, presso l’area protetta alla foce del fiume Bevano e la diga di Volta Scirocco, nel fiume Reno.

Velisti sostenibili
In particolare, a Cesenatico, saranno protagonisti gli studenti di due classi della Scuola Secondaria di I grado “La Nave” di Forlì, che partecipano al progetto Vela Scuola presso il Circolo Vela di Cesenatico. L’iniziativa si colloca infatti nella scia dei numerosi eventi dedicati alla sostenibilità, promossi e accolti dalla Scuola Vela negli ultimi anni, volti a promuovere negli studenti competenze multiple: conoscenza della cultura velica e competenze motorie, scientifiche e di cittadinanza, attraverso esperienze significative e pedagogicamente innovative.

Festa mondiale e specie a rischio
Alla manifestazione internazionale, che si svolge ogni due anni, oltre ai soggetti sopra menzionati hanno aderito Regione Emilia Romagna - Settore Agricoltura, Caccia e Pesca, FIPSAS (Federazione Italiana Pesca Sportiva ed Attività Subacquee) di Ravenna, Associazione dei Capannisti.
-
L’
anguilla europea ha un ciclo biologico affascinante, seriamente minacciato a causa degli impatti antropici sugli habitat naturali, dell’inquinamento e della pesca incontrollata.
-
Lo storione cobice è invece totalmente scomparso nella nostra area, a causa dell’inquinamento, della pesca indiscriminata e delle modificazioni dei corsi dei fiumi che ne impediscono la migrazione riproduttiva.


Per approfondire

Il Circolo Vela Cesenatico ospita la festa mondiale dei pesci migratori
Comunicato stampa 

Romagna, a scuola la sostenibilità non fa vacanze
Al Liceo di Lugo si conclude il percorso didattico sull’Agenda 2030, a Cesenatico una Scuola Primaria apre la stagione della Scuola di Vela

ultima modifica 2022-05-20T20:30:37+02:00