Incendio all’Oppimitti Costruzioni srl a Borgo Val di Taro (PR)

A fuoco l’impianto di recupero rifiuti non pericolosi in Via de Gasperi. Incendio ancora in corso, Arpae è attualmente sul posto
(16/8/2021)

Nella prima mattina di lunedì 16 agosto 2021, si è sviluppato un incendio all'interno dell'azienda Oppimiti Costruzioni srl, ubicata in Via de Gasperi n. 49 a Borgo Val di Taro (PR). L’azienda svolge attività di recupero di rifiuti non pericolosi quali: plastica, imballaggi in materiali misti, gomma, vetro, legno carta e cartone.
L’incendio è tutt’ora in corso, i Vigili del fuoco sono al lavoro per spegnere le fiamme e hanno avvisato l’Agenzia che è intervenuta la mattina del 16 agosto 2021.

I tecnici di Arpae Parma stanno effettuando una prima serie di campionamenti per valutare le eventuali ricadute ambientali dell’incendio e gli inquinanti tipici della combustione: diossine, idrocarburi policiclici aromatici (IPA), Composti organici volatili (COV) e Aldeidi. Installato un campionatore ad alto volume per il monitoraggio di diossine e IPA in prossimità dell’ospedale cittadino di Borgo Val di Taro, in accordo con l’Azienda Usl - Dipartimento di sanità pubblica.

Seguiranno successivi aggiornamenti a seguito delle verifiche effettuate.

Incendio del 16 agosto 2021 alla Oppimitti costruzioni srl di Borgo Val di Taro (PR)

ultima modifica 2021-08-17T14:19:51+02:00