Meteo: Allerta meteo

L'afflusso di correnti di libeccio sulle coste tirreniche determinerà condizioni di tempo instabile sull'Emilia Romagna
(31/1/2019)

La regione Emilia Romagna ha emesso un´allerta di Protezione Civile  valida dalle ore 0 alle ore 24 di venerdì 1° febbraio. I codici di allerta sono:  Giallo e Arancione per criticità idraulica, giallo e arancione per criticità idrogeologica, giallo e arancione per vento, giallo per pioggia che gela e giallo per stato del mare e per cricità costiera, per maggiori informazioni sulle zone interessate dai codici di allerta per i vari fenomeni al suolo si suggerisce di fare riferimento alla piattaforma web: https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it/

Per venerdì 1 febbraio sono previste piogge di intensità elevata sui settori appenninici centro occidentali con possibilità di rovesci temporaleschi e parziale fusione del manto nevoso pre-esistente. Nella mattinata non si escludono anche fenomeni di pioggia che gela nelle valli appenniniche più interne tra il piacentino e il modenese, mentre nella pianura piacentina si prevedono fenomeni di pioggia mista a neve e pioggia dal pomeriggio. Sui settori appenninici centro-orientali si prevedono nella seconda parte della giornata raffiche di vento superiori a 90 km/h (intensità media 75-88 km/h); sul settore occidentale sono previste raffiche superiori a 74 km/h (intensità media 62-74 km/h). Il mare sarà molto mosso localment eagitato al largo della costa ferrarese in tarda serata, con possibili fenomeni di ingressione marina nella costa ferrarese.

L’Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile, in stretto raccordo con Arpae ER, seguirà l’evoluzione dei fenomeni; per maggiori informazioni si consiglia di consultare l’allerta e gli scenari di riferimento sulla piattaforma web: https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it/

Vai al sito Allerta meteo ER
Profilo Twitter @AllertaMeteoRER

ultima modifica 2021-11-21T21:54:29+01:00