Premio Emas rivolto alle migliori organizzazioni registrate

Dettagli e modalità di partecipazione al concorso sono disponibili sul bando 2022. Candidature entro il 30 aprile
(23/3/2022)

Come nelle edizioni precedenti, anche nel 2022 il Comitato per l’Ecolabel e l’Ecoaudit e Ispra premieranno le organizzazioni che hanno meglio interpretato e applicato i principi ispiratori dell’Emas (Regolamento CE n.1221/09).
La cerimonia della premiazione avrà luogo a Spoleto in corrispondenza dell’ultimo fine settimana di giugno 2022 durante il Festival dei due mondi, nel corso di un evento dedicato.

Le candidature per partecipare al concorso dovranno essere inviate ad Ispra, entro il 30 aprile 2022, tramite il modello di domanda allegato in calce al bando.

Possono candidarsi tutte le organizzazioni in possesso della registrazione Emas in corso di validità, appartenenti al settore industriale, dei servizi e al settore pubblico e per realtà di piccole, medie o grandi dimensioni.

Verranno premiate quelle realtà che sono riuscite a raggiungere i migliori risultati nell’efficacia della comunicazione e che si sono distinte nell’applicazione dei principi di economia circolare.

Tre le categorie di partecipazione:
CATEGORIA 1 - Dichiarazione ambientale comunicativamente più efficace
CATEGORIA 2 - Iniziative di uso del logo Emas
CATEGORIA 3 -Progetti/iniziative/azioni di innovazione relativi all’implementazione dei principi di economia circolare.


Ulteriori dettagli sui criteri di ammissibilità, valutazioni e le modalità di invio della domanda sono disponibili nel Bando e modello di domanda.

ultima modifica 2022-07-06T13:55:59+02:00