Premio Emas Italia 2020, pubblicato il bando di concorso

I dettagli sui contenuti del bando e i criteri per partecipare
(18/4/2020)

Anche nel 2020 il Comitato per l’Ecolabel e l’Ecoaudit e Ispra premieranno le organizzazioni che hanno meglio interpretato ed applicato i principi ispiratori dell’Emas (Regolamento Ce n. 1221/09).

Verranno premiate quelle realtà che sono riuscite a raggiungere i migliori risultati nell’efficacia della comunicazione e sono riusciti a organizzare iniziative che hanno ottenuto un significativo coinvolgimento di tutti i destinatari cui erano dirette.

Tre categorie di partecipazione:

  • CATEGORIA 1 - Dichiarazione ambientale comunicativamente più efficace
  • CATEGORIA 2 - Iniziative di uso del Logo Emas
  • CATEGORIA 3 - Iniziative di comunicazione Emas verso gli stakeholders

Possono candidarsi tutte le organizzazioni in possesso della registrazione Emas in corso di validità, appartenenti al settore industriale, dei servizi e al settore pubblico e per realtà di piccole, medie o grandi dimensioni.

Le candidature per partecipare al concorso dovranno essere inviate, entro e non oltre il 30 aprile 2020, tramite il modello di domanda allegato in calce al bando, ad Ispra.
 
I dettagli sui criteri di ammissibilità, valutazioni e le modalità di invio della domanda sono disponibili sul sito Ispra.

Vai alla pagina dei progetti europei

ultima modifica 2021-04-15T18:40:22+02:00