Qualità dell'aria a Rimini nel mese di gennaio 2021

On line il report delle stazioni della rete regionale di monitoraggio della qualità dell'aria
(25/2/2021)

Le condizioni meteorologiche verificatesi nel mese di gennaio hanno favorito l’accumulo di particolato. Il valore limite previsto per la media giornaliera è stato superato 7 volte a Flaminia e Parco Marecchia, 2 volte nella stazione di Verucchio mentre nella stazione di San Leo le concentrazioni si sono innalzate, ma senza superare il valore limite.
Contemporaneamente all’innalzamento dei valori del PM10 si sono registrate concentrazioni significative anche per il PM2,5.
In genere il mese di gennaio, come gli altri mesi invernali, contribuisce in modo determinante al numero degli sforamenti del valore medio giornaliero del PM10 registrati nell’arco di un intero anno.
Per il biossido di azoto (NO2 ) il valore medio mensile registrato presso la postazione di misura di Flaminia è stato pari a 42 µg/m3 , superando il limite stabilito dalla norma per il valore medio annuale.
I rimanenti inquinanti non hanno presentato criticità.

Visualizza il report di gennaio

per informazioni

Cinzia Para

tel. 0541 319269 - email cpara@arpae.it

ultima modifica 2021-04-15T18:40:13+02:00