Rifiuti e bonifiche, adottato il nuovo Piano regionale

Fino al 12 febbraio 2022, i soggetti interessati possono esprimere le loro osservazioni prima dell'approvazione definitiva
(3/1/2022)

La giunta regionale dell'Emilia-Romagna ha approvato l'adozione del Piano regionale di gestione dei rifiuti e per la bonifica delle aree inquinate 2022-2027 con la Delibera 2265 del 27 dicembre 2021.

ll percorso verso la nuova pianificazione regionale in materia di rifiuti è stato avviato il 27 maggio 2021 con l'espressione da parte dell'Assemblea legislativa del parere favorevole alla proposta degli obiettivi e delle scelte strategiche generali del Piano.

L'avviso pubblico di adozione della proposta di Piano e di avvio del procedimento di Valutazione ambientale strategica (Vas) è pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Emilia-Romagna (Burert) nel n. 373 del 29 dicembre 2021 (parte seconda).

Entro 45 giorni dalla data di pubblicazione nel Burert (quindi fino al 12 febbraio 2022) i soggetti interessati possono esprimere in forma scritta le loro osservazioni, prima dell'approvazione definitiva del Piano con l’esame e le controdeduzioni alle osservazioni.

Vai alle pagine dedicate al Piano sul sito web della Regione Emilia-Romagna:

ultima modifica 2022-01-10T20:30:34+01:00