Stato e trend del clima in Italia

Convegno organizzato da Ispra il 10 novembre per fare il punto a livello nazionale. Partecipa anche Arpae
(5/11/2021)

Il prossimo 10 novembre avrà luogo un evento online, organizzato dall’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) per presentare lo stato e il trend del clima in Italia.
Nel corso dell’evento verranno illustrati i risultati dell’ultimo rapporto “Gli indicatori del clima in Italia”, giunto nel 2021 alla XVI edizione.
Il programma prevede, tra gli altri, anche un intervento di Giuseppe Bortone, direttore generale di Arpae, inerente l’esperienza dell’Agenzia sui servizi climatici e due relazioni di Valentina Pavan della Struttura idroMeteoClima, la prima riguardante gli eventi estremi in Italia, la seconda sull’anno 2020 in Emilia-Romagna, con riferimento alle risorse idriche. GUARDA IL PROGRAMMA 

L’evento si terrà su piattaforma Zoom (Meeting ID: 849 9023 6471 - Passcode: 738255)

Cos’è il rapporto “Gli indicatori del clima in Italia”
Il rapporto descrive l’andamento del clima nel 2020 e aggiorna la stima delle variazioni climatiche negli ultimi decenni in Italia. Il documento è basato, in gran parte, su dati e indicatori climatici elaborati attraverso il Sistema nazionale per la raccolta, l’elaborazione e la diffusione di dati Climatologici di Interesse Ambientale (SCIA), realizzato dall’Ispra e alimentato in collaborazione con le Arpa e con altri organismi titolari delle principali reti osservative presenti sul territorio nazionale. La pubblicazione è disponibile solo in formato elettronico

PER APPROFONDIRE

ultima modifica 2021-11-21T20:35:28+01:00