Verso un modello regionale di sostenibilità integrata

Dagli indici integrati proposte metodologiche per la strategia regionale
(27/10/2020)

Nell’ambito della linea di intervento “L3 - Modelli e strumenti per la transizione verso un’economia circolare” del Progetto CReIAMO PA, nel corso del 2020 è stata proposta la partecipazione di Arpae e Rer al laboratorio di ottobre, di natura statistico-economica, mirato a rafforzare l’applicazione dei conti ambientali in termini fisici e a supportare gli operatori pubblici delle regioni che intendano definire politiche integrate per favorire i processi di transizione verso un’economia circolare.

I laboratori di ottobre erano destinati alla Task Force IN.EM.AR. per l'inventario delle emissioni in atmosfera regionali, alla Task Force Agenda 2030 del Sistema nazionale per la protezione dell’ambiente, Snpa, e alle strutture di altre amministrazioni regionali interessate agli utilizzi dei conti ambientali. La Regione Emilia-Romagna e Arpae hanno presentato mercoledì 7 Ottobre il percorso verso la strategia regionale in Emilia-Romagna e la proposta metodologica che parte dalle analisi sugli indici integrati di sostenibilità

Nel modulo pomeridiano di affiancamento alle regioni ad Arpae è stato chiesto di riproporre il focus group di approfondimento sulle analisi di disaccoppiamento già condiviso con la Task Force SNPA il 20 maggio scorso. Leggi la notizia

Scarica qui tutte le presentazioni della giornata di lavoro.

In allegato le presentazioni condivise nel laboratorio della mattina da Barbara Budini della Regione Emilia-Romagna e da Elisa Bonazzi di Arpae e la proposta metodologica della strategia regionale trasmessa al Mattm.

Presentazione Barbara Budini, Regione Emilia-Romagna

Presentazione Elisa Bonazzi, Arpae

Verso un modello di sostenibilità integrata

ultima modifica 2021-05-04T08:37:35+02:00