Previsioni della domanda irrigua estiva

A partire dal 2010 l'area di modellistica agrometeorologica ha sviluppato una catena modellistica per previsione stagionale estiva dei fabbisogni irrigui delle colture, utilizzata per l'attività operativa iColt (Classificazione delle cOlture in atto tramite Telerilevamento e previsione stagionale dei fabbisogni Irrigui).

La conoscenza della distribuzione delle colture agricole in atto riveste una notevole importanza nella pianificazione della risorsa idrica perché permette la stima del reale fabbisogno irriguo di un territorio tramite opportuni modelli matematici di simulazione. iCOLT è uno strumento di individuazione e quantificazione spaziale delle colture e valutazione dei consumi idrici attesi calcolati mediante il sistema modellistico per la simulazione del bilancio idrico dei suoli di pianura CRITERIA. Le previsioni iCOLT vengono fornite all'inizio di giugno a supporto della pianificazione e gestione della risorsa idrica in ambito agricolo durante la stagione estiva.

I principali destinatari sono i Consorzi di Bonifica del territorio emiliano-romagnolo. L'area di studio copre la pianura emiliano-romagnola per un totale di circa 1,180,000 ha di cui 900,000 ha (uso del suolo Emilia-Romagna).

Pagina aggiornata per accesso ai dati iColt

ultima modifica 2021-03-01T15:20:06+02:00