Progetto ADA

Titolo progetto: ADA - ADaptation in Agriculture

Obiettivi e breve descrizione del progetto complessivo: 

L’Italia rappresenta una delle aree europee più esposte al rischio climatico ed è tra i Paesi dell’UE che soffre maggiormente per le perdite economiche dovute alle condizioni climatiche estreme.

I cambiamenti climatici incidono direttamente sulla produttività mettendo a rischio la redditività degli agricoltori, soprattutto medi e piccoli, e la loro capacità di sopravvivenza, influendo negativamente anche sulla qualità della produzione.

In linea con la strategia di adattamento dell’UE (COM 2013/216), il cui obiettivo principale è contribuire a rendere l’Europa più resiliente ai cambiamenti climatici, la sfida del progetto ADA è delineare le misure specifiche per il settore agricolo, per contrastare gli impatti dei cambiamenti climatici anche a livello locale.

ADA si pone i seguenti obiettivi principali:

1) Comprendere gli scenari climatici e la gestione dei rischi per acquisire maggiori competenze sul campo;
2) Definire piani di adattamento efficienti grazie ad adeguati strumenti di supporto;
3) Aumentare la resilienza del settore e rafforzare la capacità di riduzione del rischio climatico a lungo termine.

Partner di progetto: 

  • UNIPOLSAI (capofila)
  • ARPAE
  • C.I.A. Agricoltori Italiani
  • CREA - PB
  • FESTAMB Circolo Festambiente
  • LEGA AGRONI - Legacoop Agroalimentare Nord Italia
  • LEITHA' 
  • Regione Emilia-Romagna

 

Programma comunitario di riferimento: EU Life | Grant agreement n° LIFE19 CCA/IT/001257

Informazioni gestionali

sito internet

ultima modifica 2021-02-18T13:05:05+02:00
Approfondimenti