Relazione post evento meteo dal 4 al 6 maggio 2019

Fenomeni meteorologici molto intensi con nevicate tardive interessano l'Emilia-Romagna.
(15/5/2019)

Nelle giornate dal 4 al 6 maggio 2019 il territorio emiliano-romagnolo è stato investito dal transito di veloce perturbazione di origine artica che ha determinato un insieme di fenomeni meteorologici molto intensi.
Si sono osservati, infatti, venti di burrasca sulla costa e sulle pianure, precipitazioni elevate, a tratti temporalesche, che hanno determinato delle piene moderate dei fiumi collinari, dal reggiano al bolognese, e delle nevicate abbondanti in Appennino con accumuli, seppure inferiori, anche a quote collinari.

Vai alla Relazione dell'evento meteo dal 4 al 6 maggio 2019

ultima modifica 2021-04-15T18:40:30+02:00