“La scuola in natura”, i materiali del convegno del 27 ottobre

Disponibili video e presentazioni del primo appuntamento dedicato alla educazione all'aperto. Il secondo è previsto per la primavera 2023
(14/11/2022)

Quella di giovedì 27 ottobre è stata una mattinata intensa, ricca di idee, spunti, riflessioni ed esperienze sulla educazione all'aperto, per consolidare, valorizzare e dare continuità alla ricerca-formazione di "La scuola in natura".

Più di 80 persone in presenza e oltre 200 collegate in streaming hanno assistito al convegno ‘La scuola in Natura’ che si è tenuto nell’aula Magna della facoltà del Dipartimento Scienze dell’Educazione Giovanni Maria Bertin dell’Università di Bologna. Tra il pubblico molti educatori, insegnanti, ricercatori, funzionari e tecnici, ma anche 𝘁𝗮𝗻𝘁𝗶 𝘀𝘁𝘂𝗱𝗲𝗻𝘁𝗶. 

Relatori e argomenti

​🟢​​ Ad aprire il convegno sono stati i saluti istituzionali di Irene Priolo, Assessora all’ambiente e alla transizione ecologica delle Regione Emilia-Romagna, che ha sottolineato come proprio la sensibilizzazione e l’educazione delle nuove generazioni potranno fare la differenza nelle questioni ambientali e climatiche che ci troveremo ad affrontare.

​🟢​​ L’intervento di Stefania Bertolini del CTR Educazione alla Sostenibilità di Arpae, da sempre coordinatrice del percorso, ha raccontato la nascita e l’evoluzione del progetto di sistema, il coinvolgimento costante degli educatori, e il progressivo incremento delle adesioni da parte di scuole, insegnanti e famiglie sul territorio regionale. 

​🟢​​ Ha poi preso la parola la prof.ssa Michela Schenetti, che  ha illustrato i primi risultati della ricerca con la presentazione “Competenze ecologiche dentro e fuori la scuola: una ricerca formazione con Ceas e Servizi educativi”. Attraverso alcuni questionari preliminari sono stati individuati i bisogni degli educatori sui quali è stato costruito il percorso di formazione. Inoltre, attraverso ulteriori processi di ricerca partecipativa, sono stati valutati i risultati sul mondo educativo e su famiglie e cittadinanza.

​🟢​​ Alcune testimonianze dirette sono state fornite da Valentina Bergonzoni, del Ceas Villa Ghigi, Dina Grandi, del Coordinamento pedagogico Comune di Cesena e Natascia Zambonini, coordinatrice del Ceas del Parco Appennino Tosco-Emiliano, che hanno raccontato le esperienze del progetto ‘La scuola in Natura’ nei rispettivi  territori di riferimento. 

​🟢​​ In seguito hanno preso la parola Francesca Agostini, del Dipartimento di Psicologia "Renzo Canestrari", Roberto Diolaiti della Fondazione Villa Ghigi Bologna, Cristiana Santinelli, dell’Unione Comuni della Bassa Romagna, e Biagio Belmonte del Comune di Rimini, per discutere delle “Linee guida per la realizzazione di interventi nei giardini educativi” nei propri territori.

​🟢​​ Infine, Rita Ferrarese del Gruppo nazionale Nidi e Infanzia ha illustrato le linee pedagogiche del sistema integrato 0-6 anni.

​🟢​​ La chiusura della giornata è quindi toccata a Francesca Marchetti, Presidente della Commissione Cultura, Scuola, Formazione, Lavoro, Sport e Legalità dell’Assemblea Legislativa della Regione Emilia-Romagna.

Alla pagina web dedicata del convegno è possibile scaricare i materiali, vedere la fotogallery e i filmati di tutti gli interventi.

 

Il prossimo appuntamento
In questa occasione sono state presentate le azioni di progetto e sono stati discussi i primi risultati della ricerca che hanno coinvolto gli Educatori ambientali dei Ceas e i Servizi educativi per i bambini da 0 a 6 anni (Nidi e Scuole dell’Infanzia). Esperienze e risultati della ricerca relativi all'ambito delle Scuole di Primo e Secondo grado saranno oggetto di un secondo convegno, previsto indicativamente all'inizio della primavera del 2023.

Il progetto La scuola in natura
Partito nel 2011, il progetto “La scuola in natura” vede 20 Ceas costantemente attivi, che in questi anni hanno coinvolto nelle attività di outdoor education oltre 1000 insegnanti. 
Il programma di ricerca coordinato dal Dipartimento di Scienze dell'Educazione dell'Università di Bologna (gruppo di ricerca coordinato dalla prof.ssa Schenetti) in collaborazione con il CTR Educazione alla Sostenibilità di Arpae, ha l'obiettivo di supportare il progetto di outdoor education “La scuola in natura” realizzato dai Ceas in attuazione del Programma Triennale INFEAS 2020-2022.

 

Per approfondire

"La scuola in natura"
Convegno, 27 ottobre 2022, Bologna

"La scuola in natura"
Il Progetto di sistema

"La scuola in natura"
La Ricerca-formazione

“La scuola in natura”, convegno a Bologna il 27 ottobre
(Archivio news Arpae)

ultima modifica 2022-11-15T20:30:02+01:00