Quinta conferenza sul trattamento delle acque reflue

Online dal 21 al 25 giugno 2021, Arpae presenta un poster sul progetto Boderec-Ce sui contaminanti emergenti nelle acque
(18/6/2021)

La Quinta Conferenza Internazionale Iwa Eco StpEcotecnologie per il trattamento delle acque reflue", organizzata a Milano e in modalità online dal 21 al 25 giugno 2021, affronta il tema “Effetti sull’ambiente dell’innovazione nel trattamento delle acque”.

Il poster realizzato da Arpae, con il Servizio Idrologia e idrografia regionale e distretto Po della Struttura Idro-meteo-clima in collaborazione con l’Autorità di bacino distrettuale del fiume Po, la cui presentazione è in programma il 22 giugno dalle ore 17 alle ore 18.30, illustra il progetto Interreg boDEREC-CE, che si occupa della gestione dei contaminanti emergenti cosmetici e farmaceutici (Ppcp) negli ambienti acquatici e nelle acque potabili.

Informazioni sul progetto BoDEREC- CE

BoDEREC-CE è sviluppato da 12 partner (più sette partner associati) provenienti da sette paesi dell’Europa centrale, con capofila il Servizio geologico della Croazia e partner italiani Arpae e Autorità di bacino distrettuale del fiume Po; comprende la condivisione di dati e conoscenze, l’esecuzione di campionamenti in siti pilota (tra il quali il bacino del fiume Po), lo sviluppo di modelli di trasporto dei contaminanti, la predisposizione di accordi, strategie, prodotti e strumenti utili per la gestione delle risorse idriche, come anche momenti di formazione, coinvolgimento dei portatori di interesse, divulgazione pubblica e partecipazione degli esperti.

Vai al sito della conferenza

sito boDEREC

altre notizie su boDEREC-CE

Arpae e i progetti europei

ultima modifica 2021-06-21T16:18:35+02:00