Dati in tempo reale di inquinanti non convenzionali

I dati registrati in tempo reale relativi ad alcuni inquinanti nelle stazioni di Bologna (via Gobetti) e San Pietro Capofiume (Molinella, BO). I grafici rappresentano la variazione delle concentrazioni nell´ultima settimana, con aggiornamento ogni ora. Cliccando sul grafico è possibile selezionare un intervallo temporale più ristretto.

I grafici visualizzati provengono da dati grezzi strumentali, che potranno essere validati o invalidati da parte di operatori Arpae.

Per favorire la comprensione dei grafici, riportiamo alcuni dettagli relativi agli inquinanti non convenzionali. 

AMMONIACA
La concentrazione dell´ammoniaca (NH3) è espressa in µg/m3. Lo strumento di misura si trova a San Pietro Capofiume (Bo), in una stazione di fondo rurale della rete regionale di qualità dell´aria di Arpae. 
L´ammoniaca è un gas, per il quale ad oggi non sono previsti limiti di legge o valori soglia o obiettivo e che deriva per lo più dalle attività agricole e zootecniche, viene emesso tal quale dalle fonti. È un inquinante importante, detto “primario”, poiché attraverso vari processi può portare alla formazione di nuovo particolato in atmosfera, detto particolato "secondario", che non deriva da nessuna fonte primaria, ma si è formato a seguito di varie trasformazioni, a partire dall’ammoniaca.

PARTICELLE
L´aria normalmente contiene molte particelle, tanto più numerose tanto più piccolo è il loro diametro. Nei due grafici in basso è possibile visualizzare rispettivamente il numero di particelle che hanno un diametro compreso fra 0,28 µm e 0,4 µm e il numero di particelle che hanno un diametro compreso fra 5 µm e 10 µm. Gli strumenti sono collocati a Bologna (via Gobetti) e a Molinella (Bo). I valori sono espressi in numero di particelle per cm3