Guida al bollettino innevamento

Informazioni contenute nel bollettino innevamento:

  • Un’immagine satellitare Sentinel-3 a falsi colori che evidenzia in ciano la neve, con un’intensità del colore relativa all’effettivo spessore della copertura nevosa (colore simile può interessare anche formazioni nuvolose caratterizzate da ghiaccio). In bianco o grigio si identificano eventuali formazioni nuvolose. Sono rappresentati i confini della macroaree regionali. 
  • Una mappa classificata secondo i valori di equivalente in acqua del manto nevoso (Snow Water Equivalent). Qualora questa elaborazione non fosse disponibile, sarà messa a disposizione una mappa che localizza la presenza di neve (magenta), nubi (beige) e suolo (bianco). Sono rappresentati i confini dei bacini idrografici. 
  • Tabelle che quantificano la copertura nevosa e la stima dell'equivalente in acqua del manto nevoso, nei bacini idrografici e nei profili altimetrici delle macroaree regionali.
    Inoltre sono riportate le letture dei nivometri automatici attivi sul territorio al momento di cattura dell'immagine satellitare. Le localizzazioni dei nivometri dell'Emilia-Romagna, riferiti al bollettino, sono disponibili alla pagina stazioni nivometriche.
  • Una seconda mappa che presenta, oltre alla copertura nuvolosa e nevosa e alle macroaree, anche i bordi del 66° percentile ottenuti dalle osservazioni storiche 2000-2012 (in blu). Esse delimitano le aree che, in base ai dati storici, hanno 66% di probabilità di essere innevate nello stessa settimana dell’anno.

Per una descrizione tecnica dettagliata del bollettino, dei dati e delle procedure implementate è possibile consultare la pagina della scheda tecnica.

ultima modifica 2021-03-04T17:26:15+02:00