Bollettino mensile - febbraio 2021

Anno II, n. 2, febbraio 2021

application/pdf BM_202102.pdf — 4617 KB

Febbraio 2021 in pillole: -Precipitazioni notevolmente inferiori alla norma,  stimati circa 33  mm sui 64  attesi (rif.1961-2020) ma in aree della pianura centro-orientale si stimano precipitazioni anche inferiori al 90 % delle attese. Temperature notevolmente superiori alla norma sia rispetto al clima 1961-1990 (+2.9 °C) che rispetto al clima 2001-2020 (+2.1 °C); nei giorni dal 24 al 26 le temperature sono state estremamente elevate  con massime, in pianura, oltre 20 °C e punte oltre 23 °C con le anomalie più intense localizzate sul settore orientale.

Disponibilità idriche: I grafici e la mappa dei decili di precipitazione cumulata mensile indicano che le precipitazioni di febbraio sono state particolarmente scarse su gran parte del territorio regionale. Le risorse idriche rimangono comunque in condizioni di normalità grazie alle abbondanti piogge dei mesi scorsi.

Le mappe di SPI e SPEI a 3 e 6 mesi indicano che nonostante le scarse piogge osservate nel corso dell'ultimo mese, le abbondanti precipitazioni di ottobre, dicembre e gennaio continuano a mantenere il bilancio idrico della regione in condizioni vicine alla normalità, con valori che raggiungono localmente addirittura intensità indicative di abbondanza di risorse sui crinali e nella parte occidentale della regione.

Gli indici SPI e SPEI a più lungo periodo, presentano prevalentemente valori vicini alla normalità, ma con valori indicativi di presenza di siccità idrologica nelle aree orientali della regione. In particolare lo SPEI a 12 mesi, denuncia condizioni di siccità intense nelle pianure e colline orientali, dove le piogge all'inizio dello scorso anno sono state relativamente scarse per più mesi consecutivi.

Portata del Po: dagli andamenti dei deflussi e dai grafici dello scarto percentuale si evince che valori delle portate mensili del mese di febbraio  2021 sono risultati  leggermente superiori alla  media di lungo periodo alla stazione di Piacenza e superiori alle medie di lungo periodo in  in tutte  le altre stazioni idrometriche prese in considerazione

Temperature: Temperature notevolmente superiori alla norma sia rispetto al clima 1961-1990 (+2.9 °C) che rispetto al clima 2001-2020 (+2.1 °C); nei giorni dal 24 al 26 le temperature sono state estremamente elevate  con massime, in pianura, oltre 20 °C e punte oltre 23 °C con le anomalie più intense localizzate sul settore orientale.

Precipitazioni: Il mese di Febbraio 2021 ha visto precipitazioni molto contenute, completamente assenti nella seconda metà del mese; nel complesso le precipitazioni del mese sono stimate in  circa metà delle attese, le anomalie negative più elevate si calcolano nella pianura orientale con deficit di pioggia oltre l’80 % dal Modenese alla costa e oltre il 90 % in vaste aree della pianura bolognese.

ultima modifica 2021-03-12T12:40:30+02:00