Rapporto 2021/1 dell'evento dal 31 dicembre 2020 al 3 gennaio 2021

Abbondanti nevicate interessano l'Appennino Centro-Occidentale raggiungendo quote di prima collina nel Piacentino

application/pdf Rapporto_meteo_20201231-20210103.pdf — 20233 KB

Una massa d’aria artica, posizionata sulla parte occidentale del bacino del Mediterraneo, porta precipitazioni a carattere nevoso che interessano soprattutto l’Appennino Centro-Occidentale scendendo fino a quote di prima collina nel Piacentino. La neve caduta durante l’evento raggiunge in alcuni settori dell’Appennino i 70-80 cm incrementando lo spessore del manto nevoso in alcuni punti fino a 2 m.

ultima modifica 2021-03-04T17:21:49+02:00