Calendari pollinici

I calendari pollinici mettono in evidenza i periodi di fioritura delle piante allergeniche che variano a seconda della famiglia pollinica presa in esame e in parte anche dalle condizioni climatiche. Sono pertanto utili sia dal punto di vista scientifico che clinico. Per ogni provincia dell'Emilia-Romagna e per le famiglie botaniche di interesse allergologico, Arpae realizza i calendari pollinici avvalendosi dei dati del monitoraggio aerobiologico effettuato tutto l'anno con apposite stazioni di misura (scegli la provincia di interesse dal menu).

L'elaborazione dei dati del monitoraggio ha messo in evidenza tre stagioni polliniche per l'Emilia-Romagna:
- la prima, dall'inizio dell'anno a primavera inoltrata, vede la fioritura di alcuni arbusti come il nocciolo e alberi quali cipressi, frassini, carpini, aceri, betulle, pioppi, olmi, salici, platani e delle prime graminacee
- la seconda, dalla tarda primavera all'inizio estate, con la fioritura di molte graminacee e plantaginacee, delle urticacee (parietaria e ortica), degli olivi, delle querce, lecci, faggi, castagni
- l'ultima stagione, dalla fine dell'estate all'inizio dell'autunno, caratterizzata dalla presenza dei pollini di piante erbacee come ambrosia e artemisia.

Per buona parte dell'anno, sono inoltre presenti le spore di una muffa, l'alternaria, responsabile di molte forme allergiche. Le sue spore vengono diffuse quando la temperatura dell'aria è elevata, sviluppandosi su suoli ricchi di materiale organico, su frutta e verdura in decomposizione, quando il tasso di umidità ambientale è superiore al 65%. Patogena delle piante, nell'uomo è responsabile di allergie che si manifestano con riniti, congiuntiviti, asma e dermatiti.

Arpae Emilia-Romagna fa parte della rete nazionale POLLnet
Molte Agenzie ambientali, tra cui Arpae Emilia-Romagna, con il patrocinio di Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale), hanno integrato il patrimonio di informazioni e conoscenze aerobiologiche in un'unica grande rete nazionale: POLLnet.
POLLnet è la rete di monitoraggio aerobiologico istituzionale del Sistema delle Agenzie ambientali e fa parte del Sistema informativo nazionale ambientale (SINAnet). Sul sito POLLnet è possibile reperire, a livello nazionale, dati sull'andamento delle concentrazioni dei pollini ma anche informazioni aggiuntive relative i calendari pollinici.

ultima modifica 2020-11-27T20:35:36+02:00