Cosa fa Arpae

Arpae Emilia-Romagna redige dal 1999 un bollettino settimanale dei pollini e delle spore fungine aerodisperse, attivo tutto l'anno. 
Il monitoraggio aerobiologico è affidato al personale tecnico delle sedi Arpae territoriali che provvedono anche alla diffusione dei dati a livello locale. La Struttura IdroMeteoClima provvede alla successiva elaborazione dei dati, alla previsione, alla redazione e diffusione del bollettino attraverso i canali comunicativi dell'Agenzia e sul sito nazionale di monitoraggio aerobiologico Pollnet
Il bollettino dei pollini allergenici è anche presente nella rubrica mattutina di RAI3 "Buongiorno regione" del mercoledì, da marzo a giugno.

I destinatari del bollettino sono principalmente medici specialisti che operano all'interno delle aziende sanitarie locali: allergologi, pneumologi, pediatri e medici di base, anche se, negli ultimi anni lo spettro d'utenza si è allargato per raggiungere tutti i soggetti interessati alla problematica fino al cittadino comune.

Per ricevere il bollettino dei pollini regionale, basta inviare una e-mail alla redazione del Bollettino pollini.

ultima modifica 2020-12-12T19:03:53+02:00