Gli indicatori di siccità

Informazioni tecniche e approfondimenti sugli indicatori utilizzati per il monitoraggio della siccità
Decili di precipitazioni

I decili (decimi percentili) rappresentano un indicatore della siccità meteorologica per classificare le precipitazioni mensili osservate, rispetto alla climatologia.

Standardized Precipitation Index (SPI)

L'indice SPI quantifica il deficit di precipitazioni per diverse scale dei tempi; ognuna di queste scale riflette l'impatto della siccità sulla disponibilità di differenti risorse d'acqua.

Bilancio idroclimatico

Il bilancio idroclimatico rappresenta la differenza tra le precipitazioni e l’evapotraspirazione potenziale espressa in millimetri (mm).

Acqua disponibile nel suolo

L'acqua disponibile nel suolo è la frazione di acqua effettivamente disponibile per le colture, trattenuta per capillarità e che può essere allontanata solo con l´assorbimento radicale e con l'evaporazione diretta dalla superficie.

Deficit traspirativo

Il deficit traspirativo esprime la siccità agricola, ovvero una carenza continuativa di rifornimento idrico per le colture agricole (precipitazione insufficiente e/o irrigazione) che, unita ad un livello elevato di domanda evaporativa atmosferica, induce una carenza idrica nel terreno.

Portata liquida

La portata è definita come il volume di acqua che attraversa una sezione trasversale del corso d’acqua nell’unità di tempo (m3/s).