Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae /

La variabilità degli indicatori biologici

Ecoscienza 5-6/2011

L’intento della direttiva 2000/60/CE di definire degli indicatori biologici per la valutazione degli ambienti marino-costieri e di transizione ha incontrato notevoli difficoltà. Tra le cause le differenze di biodiversità alle diverse latitudini e gli errori di identificazione tassonomica.

Cristina Munari, Michele Mistri

Anno riferimento: 2011

Numero pagine: 2
Anno pubblicazione: 2011




Materia: Natura e biodiversità , Acqua

Dettaglio Arparivista/Ecoscienza

Numero pagina: 72
Rubrica:
Speciale: Acque di transizione
Abstract

THE VARIABILITY OF BIOLOGICAL INDICATORS
Problems in the implementation of the directive 2000/60/CE, especially the difference of biodiversity at different latitudes and errors in the taxonomic identification.


Ecoscienza 5-6/2011