Ti trovi in : Arpae /

copertina ecoscienza

Ecoscienza 2/2010

In questo numero:

- Oltre il Pil, economia e ambiente
Il Pil esprime la capacità produttiva di una nazione, ma non è un indicatore esaustivo del benessere di una comunità. Da anni diversi economisti propongono indicatori sostitutivi per rappresentare più compiutamente il benessere, integrando anche le dimensioni della sostenibilità sociale e ambientale.
Un contributo importante arriva dal rapporto della Commissione Stiglitz-Sen-Fitoussi, commissionato dal governo francese, che illustra i limiti del Pil e attribuisce alla sostenibilità ambientale, in particolare in relazione alle conseguenze del cambiamento climatico, un ruolo essenziale nella misurazione del progresso economico e sociale.
Gli strumenti di contabilità ambientale quali Namea e Ramea, già sperimentati dall´Istat e dalla Regione Emilia-Romagna, sono un primo passo per la valutazione economica dei beni ambientali.

- Semplificazione e ambiente
Le possibili ripercussioni ambientali della "manovra Tremonti" del luglio 2010 e di provvedimenti in itinere riguardo a semplificazione amministrativa e controllo ambientale.

- Monitoraggio inceneritori
I primi risultati del progetto Moniter, dedicato al monitoraggio degli inceneritori dell´Emilia-Romagna e agli studi epidemiologici correlati.

 

Tra gli altri argomenti, le nuove regole per il monitoraggio delle acque di balneazione e alcune curiosità sullo stato dell´Adriatico, eventi meteo 2010 e correlazione col cambiamento climatico in atto, linee guida Ispra per la valutazione dei rischi sul lavoro in ottica di genere. 

Visualizza l´intero numero della rivista sfogliabile     |     Scarica l´intero numero (pdf)

Numeri precedenti


"Il nostro primo dovere è di non seguire, come fanno gli animali, il gregge di coloro che ci precedono."
Seneca 

 

ISSN 2039-0432

Nuova normalità e falsa naturalezza
Editoriale di Karl-Ludwig Schibel

Finanza pubblica, legislazione e ambiente

Il meteo e il clima

2010, il tempo dopo il grande freddo
Paolo Mezzasalma

Tra variabilità locali e tendenze globali
Stefano Tibaldi

Cambiamenti climatici, impatti e adattamento
Carlo Cacciamani, Valentina Pavan, Rodica Tomozeiu, Renata Pelosini

Oltre il Pil, economia e ambiente

Mare e balneazione

Monitoraggio inceneritori

Monitoraggio inceneritori. I primi risultati del progetto Moniter
Presentazione del servizio

La salute al primo posto
Sabrina Freda

Gli inceneritori, questi conosciuti
Stefano Tibaldi - Sintesi a cura di Mauro Bompani

Verso discarica zero
Giuseppe Bortone

L’analisi delle emissioni dell’inceneritore di Bologna
Vanes Poluzzi, Valeria Biancolini, Isabella Ricciardelli

Mappare la ricaduta delle emissioni
Mauro Rossi

Inceneritori e nascite, gli esiti dello studio
Silvia Candela, A. Ranzi, F. Luberto, P. Angelini, P. Marzaroli, L. Bonvicini, S. Broccoli, A. Evangelista, A. Freni Sterrantino, C.A. Goldoni, G. Di Girolamo, C. Ancona, F. Forastiere

Nuovi strumenti per valutare l’impatto sulla salute
Marinella Natali, Adele Ballarini, Fabrizio Bianchi, Liliana Cori

La partecipazione per gestire il conflitto ambientale
Enrico Cancila, Fabrizio Tollari, Marco Ottolenghi

Rubriche

Libri

Legislazione news

Eventi

Allineamento Verticale