Ti trovi in : Arpae /

Ecoscienza 1/2019

In questo numero:

L´AMBIENTE FA SISTEMA
Situazione e prospettive della tutela dell´ambiente in Italia a due anni dall´attivazione del Sistema nazionale a rete di protezione dell´Ambiente (Snpa).

Sono passati due anni dall’attivazione del Sistema nazionale a rete di protezione dell’ambiente (Snpa). Molta strada è stata fatta, nella direzione di dare al paese una tutela ambientale più omogenea e più qualificata, grazie all’accresciuta collaborazione tra Ispra e le Agenzie ambientali regionali e delle Province autonome.

Molta strada, però, resta ancora da fare. L’inedita forma del “Sistema a rete” porta con sé un dibattito aperto sulla migliore forma di governance da adottare, le diseguaglianze tra realtà territoriali partite da situazioni molto diversificate non possono certo dirsi superate, il ritardo nell’emanazione dei decreti attuativi e l’incertezza relativa alle forme di finanziamento del Sistema indicano che il percorso è tutt’altro che compiuto.

La prima Conferenza nazionale del Snpa (Roma, 27-28 febbraio 2019) è un’occasione importante per confrontarsi - all’interno del Sistema e con i tanti interlocutori esterni - sullo stato e sulle prospettive della tutela ambientale in Italia. Un appuntamento per fare sintesi di quanto fino a oggi sviluppato, ma soprattutto per interrogarsi sul futuro e su come rispondere alle attese e alle richieste - che sempre più forti arrivano dalla società - di competenza, professionalità, terzietà, innovazione in campo tecnico e scientifico.

La Conferenza nazionale - che è stata preceduta da una serie di eventi preparatori, che hanno contribuito a impostare e arricchire di stimoli e di proposte il lavoro di Ispra e delle Agenzie  - è quindi un nuovo punto di partenza per il Sistema nazionale di protezione dell’ambiente: un Sistema che è già realtà e al tempo stesso è in divenire, un Sistema che vuole e deve essere un punto di riferimento imprescindibile per la tutela dei diritti e per la sostenibilità.


Altre novità nelle rubriche Legislazione news, Osservatorio ecoreati, LibriEventi 

Vai a Ecoscienza 1/2019, versione sfogliabile 

Scarica Ecoscienza 1/2019 (pdf) 

Vai a Ecoscienza hp


"A quanto pare, esiste un punto in cui il progresso, per essere un vero avanzamento, deve variare leggermente la sua direzione" (Joseph Conrad)




Prima Conferenza Snpa

L´ambiente fa SIstema
Stefano Folli

Una rete tecnica e operativa al servizio del paese
Salvatore Micillo

Un percorso aperto per diventare SIstema
Alfredo Pini, Renata Montesanti

Maggiore collaborazione per costruire il SIstema
a cura di Stefano Folli

Un percorso comune per le Agenzie ambientali
Giuseppe Bortone

Le Agenzie al servizio del SIstema
Le Agenzie ambientali

Rete nazionale, urgono i decreti attuativi
Stefano Ciafani

Ambiente e salute, nuove prospettive di sviluppo
Giuseppe Bortone

I controlli per una migliore politica ambientale
Franco Sturzi

Verso nuove modalità di monitoraggio ambientale
Franco Sturzi

Siti di discarica abusiva, una questione di legalità
Gen. B. CC Giuseppe Vadalà

Il dialogo aperto tra istituzioni e imprese
Silvia Paparella

Il supporto alla transizione all´economia circolare
Rosanna Laraia

Maggiore integrazione per la difesa del territorio
Tiziana Paccagnella

Bonifiche, l´impegno per ridurre la discrezionalità
Igor Villani

Fiducia, trasparenza e competenza per i controlli
Stefania Del Frate

Le sfide dello sviluppo, vivere nei limiti del pianeta
Gianfranco Bologna

Le Agenzie come centri di innovazione
Vanes Poluzzi, Claudio Maccone

Salute pubblica, Lepta e sistema finanziario
Marco Frey

Un approccio costruttivo verso la citizen science
Carlo Terrabujo

Comunicare e informare, attività strategica per Snpa
Marco Talluri

Emergenze, una corretta comunicazione è basilare
Francesca Maffini

Ricerca e controllo del rischio interramento rifiuti
Maria Grazia Cerroni, Marco Pasquale

Snpa strumento e modello dell´ecologia integrale
Daniele Salvatori

Rubriche

Legislazione news

Osservatorio ecoreati

Libri

Eventi

Educazione alla sostenibilità e Snpa
Paolo Tamburini, Sergio Sichenze

Allineamento Verticale