Pressioni connesse a fattori antropici

Le pressioni sono schematizzabili in relazione al settore di generazione (civile, agricolo, zootecnico, produttivo) e al tipo di pressione (qualitativa, quantitativa, morfologica); sono inoltre definite, in base alla loro localizzazione, puntuali o diffuse, cioè considerate in forma distribuita su un certo ambito di territorio.

Arpae mantiene aggiornato il database dei depuratori delle acque reflue urbane che contiene dati sulle caratteristiche degli impianti e degli scarichi e supporta la Regione nella trasmissione delle informazioni all’Unione Europea relative allo stato di attuazione della Direttiva 91/271/CEE (Pubblicata la relazione del 2019 sui flussi delle acque reflue urbane).

Arpae ha predisposto e condiviso con i Gestori del Servizio Idrico Integrato un nuovo Protocollo d'intesa, omogeneo per tutto il territorio regionale, per il controllo degli scarichi degli impianti di depurazione delle acque reflue urbane al servizio degli agglomerati di consistenza maggiore o uguale a 2.000 AE.

Nel Protocollo vengono regolamentate le procedure e le modalità di:

  • redazione del piano di campionamento con il prioritario ed ottimale utilizzo delle risorse disponibili;
  • effettuazione delle analisi, trasmissione dei dati ai vari livelli istituzionali;
  • valutazione delle conformità degli scarichi ai parametri di cui alle tabelle 1, 2 e 3 dell'allegato 5 del D. Lgs. 152/06.

Il percorso del Protocollo è stato completato nel corso del 2019.

Arpae supporta la Regione per la trasmissione delle informazioni al Ministero per quanto riguarda l’utilizzo diretto dei fanghi di depurazione delle acque reflue urbane e agroalimentari in agricoltura.
E’ in via di implementazione il catasto delle aziende industriali IED (quelle maggiormente impattanti sull'ambiente), con una caratterizzazione delle attività svolte e dei consumi di risorsa e delle emissioni; è mantenuto un archivio delle concessioni idroelettriche.

Con riferimento ai fitofarmaci è elaborato un indicatore ambientale annuale (annuario dei dati ambientali di ARPAE), sia per le acque superficiali sia per le acque sotterranee, indicatore che rappresenta la concentrazione media riscontrata nei corpi idrici.
La Regione ha istituito una Anagrafe regionale dei siti contaminati e ha implementato un sistema informativo relativo al Servizio idrico integrato che contiene dati e informazioni su reti e impianti acquedottistici e fognari/depurativi.

ultima modifica 2020-12-07T10:08:07+02:00