Temi ambientali
Arpae in regione
Arpa Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Modena /

Metrominuto: la città a misura di pedone

Le mappe di Ferrara e Modena con percorsi pedonali, luoghi di interesse e tempi di percorrenza

(19/02/16) 



 

Percorsi pedonali rappresentati come quelli della metropolitana, con "linee" (i percorsi), "stazioni" (i punti di interesse cittadini) e anche orari di percorrenza (rigorosamente a piedi): questo è Metrominuto, mappe cittadine pensate per i pedoni con l´obiettivo di favorire la mobilità pedonale nelle città.

Nella nostra regione, Ferrara e Modena hanno elaborato le mappe pedonali dei rispettivi centri cittadini.

I vantaggi di Metrominuto sono moltissimi: favorire gli spostamenti pedonali, infatti, promuove la mobilità sostenibile, ma anche l´attività fisica, con tutti i benefici che questo comporta per la salute delle persone, senza perdere di vista anche il piacere di osservare, guardare, esplorare ciò che incrocia o circonda il nostro cammino.

Metrominuto è un progetto ideato e messo in pratica nella città spagnola di Pontevedra, che due anni più tardi ha vinto il Premio europeo Intermodes 2013 per la mobilità urbana. Firenze, Cagliari e altre città europee hanno ripreso l’esempio spagnolo e anche in Emilia-Romagna Modena e Ferrara hanno elaborato le proprie mappe.

L’idea che sta alla base del progetto è che conoscendo tragitti e tempi certi le persone abbiano una idea più chiara di quanto sia più conveniente spostarsi a piedi rispetto all’utilizzo di altri mezzi. Questo è vero soprattutto in città dalle medie dimensioni, quali sono la maggior parte delle città capoluogo della nostra regione.

A Ferrara Metrominuto è promosso dal Centro IDEA del Comune di Ferrara, che ha curato la realizzazione della mappa pedonale, mentre a Modena il progetto è stato promosso dal Comune.

 

Mappa Metrominuto di Ferrara

Mappa Metrominuto di Modena  

 



Versione stampabileVersione stampabile