Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / generale / Ricerca guidata / Documenti /

Idraulica del Po e scenari di trasporto solido allo stato attuale e in presenza di sbarramenti

ArpaRivista 4/2009

Il progetto di realizzare quattro sbarramenti con paratoie mobili sul corso del fiume Po permetterebbe di invasare 200 milioni di mc di acqua e di produrre energia elettrica, ma avrebbe effetti consistenti sul trasporto solido a valle. Le massicce estrazioni di sabbia del fondo, la traversa di Isola Serafini e l´antropizzazione dei bacini degli affluenti hanno gią modificato l´alveo del fiume. I nuovi sbarramenti ridurrebbero la velocitą dell´acqua e comporterebbero un aggravamento del fenomeno dell´erosione sull´Adriatico.

Paolo Spezzani

Numero pagine: 2
Anno pubblicazione: 2009




Materia: Acqua

Dettaglio Arparivista/Ecoscienza

Numero pagina: 16
Rubrica:
Speciale: Il Po, ecosistema e navigabilitą
Abstract

PO HYDRAULICS AND SCENARIOS OF SEDIMENT TRANSPORT AT PRESENT AND IN THE PRESENCE
OF BARRIERS
The plan to build four dams with sluice gates on the river Po would allow the storage of 200 million cubic meters of water and to produce electricity, but would have substantialimpact on sediment transport ownstream. The massive extraction of sand in the bottom, the crossbar of Isola Serafini and the anthropication of the basins of the tributaries have changed the riverbed. The new dams would reduce the speed of water and entail a worsening in the erosion phenomenon of the Adriatic Sea.


ArpaRivista 4/2009