Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Rimini / Dati e report / Report ambientali a Rimini /

Arpa RN - Report mensile della qualità dell´aria a Rimini - 2017

Sintesi con dati e valutazioni del monitoraggio

Dicembre

Nel mese di dicembre, si sono manifestate spesso condizioni meteorologiche che hanno favorito l’accumulo di particolato. Conseguentemente in molte giornate si sono registrate concentrazioni di polveri relativamente elevate, anche con episodi di sforamento del valore limite previsto per la media giornaliera; questa, in ogni caso, non ha mai raggiunto valori così elevati come  quelli del mese di novembre.
Il limite per la concentrazione media giornaliera è stato superato in entrambe le stazioni del Comune di Rimini, Flaminia (9 volte) e Parco Marecchia (4 volte), mentre nelle stazioni di Verucchio e San Leo i valori si sono mantenuti al di sotto del limite previsto.
In genere il mese di dicembre, così come gli altri mesi autunnali e invernali, contribuisce in modo importante al numero degli sforamenti del valor medio giornaliero del PM10 dell’intero anno. Per l’anno in corso le condizioni meteorologiche del mese di dicembre, rispetto al triennio precedente, hanno determinato sia un numero inferiore di sforamenti del limite per la media giornaliera sia un valore inferiore per la media mensile.
Contemporaneamente all’innalzamento della concentrazioni del PM10 si è sono registrate  concentrazioni significative anche per il PM2,5.
I rimanenti inquinanti non hanno presentato particolari criticità.

Bernardi Federica, responsabile monitoraggio aria

Anno riferimento: 2017

Anno pubblicazione: 2017




Materia: Aria

Nodi: Sezione provinciale di Rimini

Tipologia: Tecnico/istituzionali