Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Amianto polveri e fibre / Argomenti / Amianto /

La valutazione del rischio

Per la valutazione della potenziale esposizione a fibre di amianto del personale presente nell´edificio sono utilizzabili due tipi di criteri:

  • esame delle condizioni dell´installazione, al fine di stimare il pericolo di un rilascio di fibre dal materiale:
    - per coperture: Linee guide regionali Emilia-Romagna  (senza uni 10608),
    - per il friabile indoor, Indice Versar (dal sito Ispesl)
  • la misura della concentrazione delle fibre di amianto aerodisperse all´interno dell´edificio (monitoraggio ambientale).

Il monitoraggio ambientale, tuttavia, non può rappresentare da solo un criterio adatto per valutare il rilascio, in quanto consente di misurare la concentrazione di fibre presente nell´aria al momento del campionamento, senza ottenere alcuna informazione sul pericolo che l´amianto possa deteriorarsi o essere danneggiato nel corso delle normali attività.

In particolare, in caso di danneggiamenti, spontanei o accidentali, si possono verificare rilasci di elevata entità, che tuttavia, sono occasionali e di breve durata e che quindi non vengono rilevati in occasione del campionamento.

In fase di ispezione visiva dell´installazione, devono essere invece attentamente valutati:

  • il tipo e le condizioni dei materiali;
  • i fattori che possono determinare un futuro danneggiamento o degrado;
  • i fattori che influenzano la diffusione di fibre e l´esposizione degli individui.

Dovrà essere compilata una scheda di sopralluogo, quale ad esempio quella riportata in Allegato 5 del DM 06/09/1994, separatamente per ciascun´area dell´edificio in cui sono presenti materiali contenenti amianto.

I fattori considerati devono consentire di valutare l´eventuale danneggiamento o degrado del materiale e la possibilità che il  materiale stesso possa deteriorarsi o essere danneggiato.

In base agli elementi raccolti per la valutazione possono delinearsi tre diversi tipi di situazioni: