Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Cancerogenesi ambientale / Argomenti / Progetti /

Progetti

 

PROGETTI IN CORSO

Progetto BPL
Il Progetto coinvolge ARPA-Emilia Romagna ed, in particolare, il CTR di Cancerogenesi Ambientale e Valutazione del Rischio si propone il raggiungimento della certificazione in Buone Pratiche di Laboratorio (BPL)del test di trasformazione cellulare con la creazione di un Centro di Saggio. Il CTR è coinvolto anche nella formazione BPL.

Progetto Supersito
Il progetto Supersito, cofinanziato dalla regione Emilia-Romagna e da ARPA-Emilia Romagna, rappresenta uno studio integrato sull´inquinamento dell´atmosfera nella regione Emilia-Romagna con lo scopo di incrementare le conoscenze sul particolato fine e ultrafine, sulle componenti primarie e secondarie dell’atmosfera sia da un punto di vista ambientale che da un punto di vista sanitario.
Il CTR di Cancerogenesi Ambientale e Valutazione del Rischio, impegnato nella realizzazione della linea Progettuale 4, ha il compito di valutare mediante test tossicologici/eco tossicologici, le tipologie di aerosol contenenti sostanze, elementi, composti o miscele di composti che hanno effetti sulla salute e di effettuare la valutazione del rischio.

Progetto APTEC
Il Progetto APTEC, finanziato da ISPRA, si propone di applicare tecnologie di trascrittomica ed in particolare di tossicogenomica alle specie ittiche al fine di individuare biomarcatori in vivo da trasferire a sistemi in vitro, consentendo la sostituzione dei test sugli animali. Questo compito spetta al CTR di Cancerogenesi Ambientale e Valutazione del Rischio, in particolare all’area di tossicogenomica.

Monitoraggio inceneritore Bologna (Protocollo Provincia)
E’ in vigore un protocollo di intesa tra la Provincia di Bologna, i comuni di Bologna, Castenaso e Granarolo dell’Emilia, ARPA Bologna; AUSL Bologna, Università di Bologna e FEA S.r.L., in cui il CTR di Cancerogenesi Ambientale e Valutazione del Rischio, in particolare dell’Area di Tossicologia Sperimentale, ha il compito di valutare gli effetti a breve e lungo termine sulla salute mediante caratterizzazione tossicologica in vitro del PM2.5 e 10.

Valutazione tossicologica ed eco tossicologica di sostanze nanostrutturate
Il progetto ha l’obiettivo di identificare i criteri metodologici per la registrazione delle sostanze nano strutturate al fine di produrre un dossier di registrazione.

Progetto Cosmetici (in convenzione con AUSL-Bologna)
Il progetto ha l’obiettivo di valutare il rischio relativo agli ingredienti attivi dei cosmetici al fine di identificare una lista di composti potenzialmente pericolosi per la salute umana.
Progetto a supporto del REACH (in convenzione con ISPRA)
Attivita’ del progetto è caratterizzata da un supporto dell’applicazione del REACH per l’identificazione delle sostanze prioritarie. Inoltre, il Progetto si propone di intervenire attivamente nella formazione sul REACH.

PROGETTI CONCLUSI