Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Energia / Temi ambientali più correlati all´energia / Energy management in Arpae /

Energy management in Arpa Emilia-Romagna

Dal 2012 Arpae Emilia-Romagna si è dotata di un Energy manager per di monitorare i propri consumi e promuovere l´uso razionale dell´energia al suo interno. L´Energy manager ha il compito di verificare gli obiettivi al 2020 (con anno di riferimento 2010) definiti nel piano di razionalizzazione energetica degli edifici e dei servizi di Arpae:

  • ridurre del 10% i consumi di energia;
  • soddisfare il 20% dei consumi con energia derivante da fonti rinnovabili;
  • ridurre del 20% le emissioni di CO2.

In questa attività l´Energy manager di Arpae agisce in stretto contatto e collaborazione con la Direzione Generale, in particolare con l´Area Patrimonio e Servizi Tecnici.

Rispetto al 2010 oggi è possibile evidenziare i seguenti risultati ottenuti dall’Agenzia nel suo complesso:

  • i consumi complessivi di energia negli edifici si sono ridotti di oltre il 17% (vedi i consigli per la riduzione dei nostri consumi in ufficio);
  • il 54% di energia consumata proviene da fonti rinnovabili (il 100% dell’energia elettrica è energia “verde”);
  • le emissioni serra correlate ai consumi energetici degli edifici sono diminuite di oltre il 30% .

Per una sintesi delle attività di energy management in Arpae si rimanda a questo documento di sintesi.

Per consultare una guida a suppurto della razionalizzazione dei consumi negli uffici di Arpa si rimanda a questa infografica.

Per maggiori informazioni contattare Paolo Cagnoli (pcagnoli@arpae.it)