Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae /

Bando "Ecobonus": incentivi per la sostituzione di veicoli commerciali diesel

Fino a 10.000 euro di contributi per la rottamazione dei veicoli commerciali inquinanti

(15/11/18) 

Dal 15 ottobre 2018 al 15 ottobre 2019 le piccole e medie imprese dell´Emilia-Romagna possono fare richiesta per sostituire i veicoli commerciali diesel (categoria N1 o N2) euro 1, 2, 3 e 4 con mezzi nuovi e meno inquinanti

I veicoli per i quali si può fare richiesta devono essere stati rottamati dal 1 gennaio 2018. I contributi variano da un minimo di 4.000 euro ad un massimo di 10.000 euro. Ogni impresa può presentare un massimo di due domande.  

I mezzi devono essere immatricolati per la prima volta a nome dell’impresa stessa e devono avere un’alimentazione elettrica, ibrido elettrica/benzina (esclusivamente Full Hybrid o Hybrid Plug In*) Euro 6; metano (mono o bifuel benzina) Euro 6 e GPL (mono o bifuel benzina) Euro 6. Sono quindi esclusi i veicoli usati, a “chilometri zero” e acquistati in leasing a eccezione di quelli con obbligo di riscatto.

L’iniziativa del bando regionale “Ecobonus”, nell´ambito del quale sono stati stanziati 4 milioni di euro, si affianca  ai provvedimenti per il miglioramento della qualità dell’aria previsti dal PAIR 2020, dagli impegni previsti dal Nuovo accordo di bacino Padano e rientra nell’ambito del Piano di Azione Ambientale della Regione, approvato dall´Assemblea legislativa il 12 luglio 2011 con atto n. 46, per sostenere la diffusione di metodologie a minor impatto ambientale nei processi organizzativi e produttivi alle imprese.

 

Le domande si possono presentare (dalle ore 14 del 15 ottobre 2018) esclusivamente online tramite il portale: 

https://servizifederati.regione.emilia-romagna.it/BandoVeicoliCommerciali/


In alcuni territori le associazioni di categoria hanno attivato sportelli dedicati per supportare la presentazione delle domande:

  • Piacenza: Confersercenti - telefonare allo 0523 607211 per fissare un appuntamento o chiedere informazioni



Per maggiori informazioni:



Versione stampabileVersione stampabile