Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Energia /

Bollette energia, aumenta il gas +2,3%, stabile l’elettricità

Arera ha aggiornato le tariffe dal primo gennaio 2019

(02/01/19) 

Arera, l’Autorità italiana per l’Energia, ha comunicato l’aggiornamento delle tariffe per il primo trimestre del 2019: per il gas dal 1° gennaio si ha una crescita del +2,3%, legata alla dinamica delle quotazioni nei mercati all’ingrosso e all’aumento degli oneri generali gas; invece nessun aumento di spesa nel trimestre per l’energia elettrica, in riduzione del -0,08% per la famiglia tipo, con 2.700 kWh di consumi annui e 3 kW di potenza impegnata per la luce e 1.400mc/anno di consumi gas. La spesa della famiglia tipo per la bolletta gas nel primo trimestre 2019 vale circa 1.150 euro, con una variazione del +10% rispetto ai 12 mesi equivalenti dell’anno precedente (aprile 2017 – marzo 2018), corrispondente a circa 105 euro/anno. Per l’elettricità la spesa (al lordo tasse) per la famiglia-tipo nell’anno scorrevole (compreso tra aprile 2018 e marzo 2019) sarà di 560,2 euro, con una variazione del +4,7% rispetto ai 12 mesi equivalenti dell’anno precedente (aprile 2017 – marzo 2018), corrispondente a un aumento di circa 25 euro/anno.

Arera rileva che il più ampio utilizzo negli ultimi 2 trimestri del 2018 degli strumenti a disposizione dell’Autorità, tra cui il congelamento dell’aumento degli oneri, ha permesso di tutelare i consumatori, limitando la volatilità della spesa della bolletta.



Versione stampabileVersione stampabile