Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Energia /

Proposta di Piano nazionale integrato per l’Energia ed il Clima

Inviata dal Ministero dello Sviluppo Economico alla Commissione europea

(09/01/19) 

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha inviato alla Commissione europea la Proposta di Piano nazionale integrato per l’Energia ed il Clima (PNIEC), come previsto dal Regolamento europeo sulla Governance dell’Unione dell’energia e del Consiglio (Reg. n.2016/0375).

Il principale obiettivo del PNIEC nei prossimi 10 anni riguarda l’aumento della percentuale di produzione di energia da FER nei consumi in linea con gli obiettivi previsti dalla UE. Il Piano prevede anche una riduzione dei consumi di energia primaria (rispetto allo scenario PRIMES 2007) e la riduzione delle emissioni di gas-serra con valori obiettivo più ambiziosi rispetto a quanto previsto da Bruxelles. Il PNIEC è strutturato in 5 parti: decarbonizzazione, efficienza energetica, sicurezza energetica, mercato interno dell’energia, ricerca, innovazione e competitività. Il PNIEC è uno strumento che per raggiungere i propri obiettivi avrà bisogno del sostegno e della collaborazione attiva da parte di tutti gli stakeholders, sia nella fase di predisposizione che di realizzazione. Per questo è prevista una consultazione a tutti i livelli. Oltre alla consultazione tramite la VAS (Valutazione Ambientale Strategica) si conta di realizzare un percorso strutturato di confronto attraverso tavoli tematici di lavoro che coinvolgeranno i diversi operatori del settore.



Versione stampabileVersione stampabile