Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Energia /

Dal 2000 è raddoppiata la potenza mondiale degli impianti a carbone

Consultabile la mappatura interattiva degli impianti energetici a carbone

(02/04/19) 

 

Nonostante si dica che gli impianti energetici a fonti fossili debbano ridursi secondo Carbon Brief dal 2000 ad oggi sul nostro Pianeta è raddoppiata la potenza installata nel carbone, arrivando a circa 2.000 GW, soprattutto per la grande crescita in Cina ed India. 236 GW sono in costruzione ed altri 336 GW sono pianificati. Per contro sono stati chiusi recentemente 227 GW, in particolar modo tra Europa e Stati Uniti, mentre 14 paesi stanno pianificando l’uscita definitiva d questa risorsa fossile nei prossimi anni. Per capire cos’è cambiato negli ultimi 10-20 anni nei diversi paesi e cosa cambierà, è utile consultare la mappa interattiva realizzata da Carbon Brief, sulla base dei dati inseriti in un archivio globale di CoalSwarm (Global Coal Plant Tracker). 

La Cina nei prossimi anni dovrebbe confermare l´umento considerevole del numero delle sue centrali a Carbone. L’Europa sarà divisa in due, nonostante le sue politiche di uscita dal carbone già annunciate da molti paesi, tra cui Italia e Germania: l’occidente si dirige verso uno scenario quasi senza carbone, mentre al contrario negli stati orientali si continuerà ad investire molto in questo settore.



Versione stampabileVersione stampabile