Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Rimini /

Comunicato Stampa

La qualità delle acque di balneazione della Regione Emilia-Romagna - 2014

I dati e le valutazioni del monitoraggio della scorsa stagione estiva

(09/03/15) 

balneazioneI dati raccolti in questo report si riferiscono alla qualità delle acque marine dell’Emilia-Romagna in relazione alla loro idoneità alla balneazione ed al loro stato ambientale durante la stagione balneare 2014.

I controlli e le analisi svolte dall’Agenzia Regionale per la Prevenzione e l’Ambiente, le valutazioni svolte dai Dipartimenti di Sanità Pubblica e, più complessivamente, l’insieme delle attività di monitoraggio delle acque marine costiere rappresentano la base conoscitiva necessaria per la tutela della salute dei bagnanti e la predisposizione dei Piani di tutela delle acque così come previsto dalle normative vigenti.

Conoscere lo stato di qualità e lo stato di salute del mare rappresenta il presupposto indispensabile per la gestione sostenibile della fascia costiera e l’approccio migliore per avviare le dovute misure di risanamento, di protezione e di valorizzazione del patrimonio marittimo.

Fin dal 2002, precorrendo i tempi e gli indirizzi delle recenti normative comunitarie e nazionali, l’informazione al pubblico avviene, oltreché tramite bollettini mensili e report annuali, attraverso il sito web di Arpa dedicato alla balneazione, recentemente profondamente rivisto.

Nel sito sono disponibili informazioni relative alla normativa di riferimento, alla rete di monitoraggio, ai profili delle acque di balneazione nonché i dati dei parametri rilevati dal 2000 ad oggi.

Scarica il report



Versione stampabileVersione stampabile