Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Ferrara /

Incendio Mezzano: dati del monitoraggio dell’aria dal 6 al 9 agosto

Diossine e IPA al di sotto dei limiti normati o dei valori di riferimento per la salute. In calo anche ossidi di azoto e benzene-toluene.

(10/08/15) 

L´aggiornamento dei dati di analisi dell´aria effettuati da Arpa a Comacchio, a seguito dell´incendio di torbiera verificatosi tra il 31 luglio e il 4 agosto, segnala il forte calo della presenza di ossidi di azoto e di benzene-toluene.

Dato nuovo, ora disponibile al termine delle complesse analisi necessarie, riguarda le diossine e gli idrocarburi policiclici aromatici: tutte le sostanze ricercate e analizzate sono al di sotto dei limiti normati o di riferimento per la salvaguardia della salute.

Le centraline della rete regionale di monitoraggio di analisi della qualità dell´aria segnalano che dall´8 agosto, in coincidenza con lo spegnimento dell´incendio, la presenza di emissioni inquinanti si è drasticamente abbattuta.

Il mezzo mobile di Arpa, utilizzato per il monitoraggio degli ossidi di azoto (NO2)  ne rileva il dimezzamento, mentre il Benzene passa da quasi 7 microgrammi per metro cubo a 0.5 dopo il 7 agosto. Vedi il grafico relativo (dati fino al 9 agosto 2015).

Si sono anche concluse le complesse analisi volte alla misurazione di numerose varietà di microinquinanti, su campioni di aria prelevati nei giorni dal 31 luglio al 4 agosto a S. Giuseppe di Comacchio, in seguito all´emergenza dell´incendio del Mezzano.

L´analisi dei dati, condivisa tra Arpa e Azienda USL di Ferrara è la seguente:

  • PCDD+PCDF e PCB (diossine): non sono disponibili riferimenti normativi, ma i valori misurati risultano inferiori ai limiti di riferimento indicato dall´Organizzazione mondiale della sanità - rapporto 2004 che fissano un valore guida a 150 fg I-TE/m3 e dalla commissione consultiva tossicologica nazionale (1988) che indica un limite di 40 fg I-TE/m3.
    Il valore totale di diossine riscontrato è di 6,88  fg I-TE/m3. Vedi la tabella analitica (dati fino al 9 agosto 2015)
  • IPA (Idrocarburi polciclici aromatici): nella tabella è evidenziato il benzo-a-pirene, unico parametro normato, con un valore obiettivo (media annuale) di 1ng/m3 e un valore misurato di 0,0076 ng/Nm3, inferiore di tre ordini di grandezza.

Notizie correlate

Fumo nel Mezzano (FE), il monitoraggio di Arpa sull’aria (06/08/2015)

Odori molesti nel Mezzano ferrarese: gli interventi decisi oggi (05/08/2015)

Esalazioni fumose nel ferrarese, il monitoraggio di Arpa (04/08/2015)

 

 



Versione stampabileVersione stampabile