Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae /

Arpae e i carotaggi in Adriatico

Arpae e Cnr-Ismar impegnati nella campagna geognostica per monitorare i giacimenti sabbiosi nei fondali del mare Adriatico.

(30/05/16) 

La nostra Agenzia ha eseguito, il 26 e 27 maggio scorsi, una campagna geognostica sui giacimenti sabbiosi presenti sui fondali del mare Adriatico, a 60 km dalla costa emiliano-romagnola.

La campagna, eseguita dall´Unità mare-costa di Arpae-Simc in collaborazione con Cnr Ismar, è consistita nell’esecuzione di sondaggi a carotaggio continuo sui fondali in cui sono collocati accumuli sabbiosi.

Tali accumuli sono stati sfruttati e, potenzialmente lo saranno anche in futuro, come cave di prestito dalla Regione Emilia-Romagna per il ripascimento delle spiagge in erosione.

Questa campagna di ricerca si colloca nell’ambito di uno studio molto ampio che ha coinvolto la nostra Agenzia fin dalle fasi di caratterizzazione propedeutiche alla realizzazione del Progettone 3 denominato “Messa in sicurezza di tratti critici del litorale regionale mediante ripascimento con sabbie sottomarine” e che terminerà con la fase di monitoraggio successiva all’intervento.



Versione stampabileVersione stampabile