Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae /

Allerta meteo per temporali, vento e stato del mare

Diramata allerta sulle aree centro-orientali della regione dalle ore 18 di domenica 21 agosto alle ore 12 di lunedì 22 agosto.

(20/08/16) 

In seguito all´Avviso meteo emesso dal Centro funzionale del Servizio IdroMeteoClima di Arpae, l´Agenzia di Protezione civile regionale ha diramato un´allerta per temporali, vento e stato del mare che attiva la fase di attenzione sulle zone di allertamento A, B,C, D, F dalle ore 18 di domenica 21 agosto alle ore 12 di lunedì 22 agosto.

Il veloce passaggio di un fronte freddo a ridosso dell´arco alpino orientale determinerà l´ingresso di intense correnti di bora nella sera/notte fra domenica 21 e lunedì 22 agosto. In particolare la fase di maltempo inizierà nel tardo pomeriggio di domenica, quando si prevede il passaggio di una linea temporalesca che tenderà ad essere più attiva sul settore centro-orientale della regione, in movimento da nord verso sud. A seguito del passaggio del fronte è previsto un rapido aumento della ventilazione da nord-nord-est con venti moderati-forti sulla costa, forti sul mare.
Per le macroaree interessate dalla presente allerta si prevedono venti con valori di 45-55 km/h (25-30 nodi) e possibili raffiche fino a 55-75 km/h (30-40 nodi). Di conseguenza il moto ondoso è previsto in rapido aumento nella notte fino a divenire molto mosso nelle prime ore del mattino di lunedì 22 agosto. Al momento non è prevista una combinazione di onda e livello del mare tale da superare la soglia di evento costiero. Nel caso di variazioni l´allerta potrà essere aggiornata nella giornata di domenica con le nuove elaborazioni dei modelli.



Per seguire l´evoluzione dei fenomeni, si consiglia di consultare i bollettini meteorologici   e le mappe radar e di seguire gli aggiornamenti con le App Meteo di Arpae Emilia-Romagna per Apple e Android.


Si raccomanda di mantenersi informati sulle allerte sul sito della Protezione Civile dell´Emilia-Romagna  e seguire i Consigli utili in caso di temporali, per non farsi trovare impreparati.


                                                                                                                  

 



Versione stampabileVersione stampabile