Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae /

L´educazione alla sostenibilitą entra in Arpae

In seguito al riordino delle competenze regionali, nasce in Arpae l´area dedicata alla promozione di conoscenze e comportamenti ecosostenibili.

(22/11/16) 

Rete di educazione alla sostenibilità dell´Emilia-RomagnaNel contesto del riordino istituzionale e della riorganizzazione regionale avviatasi con la lr 13/2015, nel 2016 la Regione Emilia-Romagna ha trasferito ad Arpae anche l’educazione alla sostenibilità. In tal modo, nel novembre 2016 nasce l’Area Educazione alla sostenibilità, che darà continuità alle funzioni precedentemente svolte dal Servizio regionale omonimo nel contesto regionale e nazionale delle competenze delle agenzie ambientali.

La struttura promuove le conoscenze, la consapevolezza e i comportamenti ecosostenibili di giovani e adulti del territorio regionale, la cittadinanza attiva sui temi dell´ambiente e della sostenibilità, come indicato dalla lr 27/2009. Obiettivi che si sviluppano attraverso il coordinamento della Rete regionale dell´educazione alla sostenibilità (Res), i centri sul territorio e le agenzie partner; il coordinamento e l´integrazione di tutte le azioni di sensibilizzazione coerenti con i principi della sostenibilità (ambiente, salute, sicurezza, alimentazione, mobilità, partecipazione ecc.) attivate dalla Regione (direzioni, sistema agenzie e società), la gestione dei programmi e degli strumenti dedicati.

Si consolida in tal modo il presidio e la rete regionale grazie all’apporto di Arpae e della legge sul Sistema nazionale di protezione ambientale (Snpa) n. 132/2016, che all’art. 3 prevede un ruolo importante per le agenzie ambientali in materia di educazione ambientale. E con l’educazione alla sostenibilità, il fondamentale lavoro sul monitoraggio e la produzione di dati e informazioni ambientali, fin qui assicurato da Arpae, trova un importante alleato che rende più completo il sistema delle funzioni agenziali.

La nuova area Educazione alla sostenibilità è collocata organizzativamente all´interno del servizio "Sviluppo organizzativo, formazione, educazione ambientale", servizio di staff del direttore generale.
Gli uffici dell´area sono in via dei Mille 21 a Bologna (tel. 051 5273455 - 4646).

 

I servizi offerti dalla rete dei Centri di educazione alla sostenibilità sul territorio regionale

L’educazione all’ambiente e alla sostenibilità si è progressivamente diffusa ed evoluta negli ultimi venti anni grazie a due leggi regionali (la lr 15/1996 e la lr 27/2009).

Sono oggi 38 i centri di educazione alla sostenibilità (Ceas) accreditati dalla Regione in base a criteri di qualità di strutture e progetti, offrono servizi a scuole e cittadinanza e sono suddivisi in quattro tipologie:
- 9 multicentri urbani istituiti da città capoluogo
- 16 centri intercomunali istituiti da unioni e gestioni associate di Comuni
- 8 macroaree protette istituiti dagli enti di gestione
- 5 centri di eccellenza istituiti da Fondazioni e associazioni.

Per saperne di più, informati e partecipa:
- Partecipa al forum sul programma educazione alla sostenibilità
- Guarda il video che presenta obiettivi e azioni della rete regionale
- Scopri dove sono e quali servizi offrono i Ceas sul territorio regionale, scarica l’app georeferenziata sulle attività dei Ceas
- Scarica le pubblicazioni didattiche gratuite on line
- Consulta le tesi di laurea in materia ambientale redatta dagli studenti negli atenei della regione

 

Vai al sito "Educazione alla sostenibilità"



Versione stampabileVersione stampabile