Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae /

Incendio a Galliera (BO), non c´è inquinamento residuo

Questo è l’esito dei campionamenti delle acque effettuati da Arpae nel canale Riolo. Concentrazione di tensioattivi non significative.

(13/08/18) 

Disponibili gli esiti dei campionamenti delle acque effettuati da Arpae, in data 8 agosto, quando si è sviluppato un incendio a Galliera (via Cirillo Bassi 12), presso l’azienda Linea Italiana sas che produce prodotti per capelli (shampoo, balsami, ecc.).

I risultati analitici indicano che non risulta inquinamento residuo nelle acque superficiali del canale Riolo e, in particolare la concentrazione di tensioattivi, parametro principale di riferimento per la tipologia di materiali coinvolti nell´incendio, risulta molto bassa e poco significativa

Arpae aveva effettuato campionamenti per verificare la qualità delle acque nel canale Riolo e l’eventuale inquinamento derivante da immissione, nel canale, delle acque di spegnimento dell´incendio. Sono stati prelevati campioni delle acque a monte dell’azienda e del depuratore e altri a valle, lungo l’asta del canale Riolo.

Questo positivo riscontro evidenzia che gli interventi messi in atto per trattenere le acque sporche nella rete fognaria, interna all´azienda, unitamente all´azione "filtro" del depuratore, hanno limitato notevolmente il potenziale danno ambientale sul canale Riolo, le cui acque sono utilizzate anche per l’irrigazione agricola.

I dati analitici delle analisi svolte da Arpae sono stati trasmessi al Dipartimento di Sanità Pubblica per le valutazioni sull´utilizzo a scopo irriguo.

NOTIZIE CORRELATE

Incendio a Galliera (BO), l´intervento di Arpae è in corso (8 agosto 2018)



Versione stampabileVersione stampabile