Temi ambientali
Arpae in regione
Arpae Emilia-Romagna
Ti trovi in : Arpae / Idro-Meteo-Clima /

Razionalizzare i sistemi energetici, online Ecoscienza 2/2020

In questo numero parliamo anche di biochar per “coltivare” un clima migliore e del Sistema nazionale di protezione ambientale di fronte all’emergenza Covid-19.

(04/05/20) 

Al centro del nuovo numero della rivista di Arpae Emilia-Romagna i bilanci energetici territoriali come strumenti fondamentali per valutare la sostenibilità dello sviluppo con studi e analisi delle potenzialità in Emilia-Romagna; in questo numero parliamo anche di biochar per “coltivare” un clima migliore e del Sistema nazionale di protezione ambientale (Snpa) di fronte all’emergenza Covid-19.  

RAZIONALIZZARE I SISTEMI ENERGETICI 
Bilanci territoriali e sostenibilità

Il bilancio energetico misura il metabolismo energetico dei sistemi, cioè i dati relativi a prelievo di fonti primarie, gli ingressi o le uscite nei processi di trasformazione, il consumo finale dei diversi settori socio-economici. Si tratta di uno strumento fondamentale per valutare la sostenibilità dello sviluppo e orientare le politiche di settore e pluri-settoriali. Nel servizio, alcuni studi e analisi in Emilia-Romagna, con proposte relative anche a modelli predittivi e potenzialità nell’installazione di impianti di geotermia a bassa entalpia.

BIOCHAR PER “COLTIVARE” UN CLIMA MIGLIORE 
I vantaggi ambientali ed economici dall’uso di carbone vegetale 

L’agricoltura può giocare un ruolo fondamentale nel contrastare gli effetti del cambiamento climatico. Si può coltivare “un clima migliore” e in questa direzione punta il progetto europeo Geco2 (Green economy and CO2) che mira a ridurre le emissioni di carbonio nell’atmosfera derivanti dall’agricoltura attraverso una migliore gestione dei suoli e dei residui delle colture. Tra le buone pratiche, di particolare interesse è l’uso sul suolo agricolo di biochar, carbone ottenuto da biomasse vegetali di scarto in una logica di economia circolare. 
Per consolidare i vantaggi anche economici è necessario un quadro normativo certo e stabile. 

Tra gli altri argomenti di attualità: le reti wireless di sensori in agricoltura, il valore del servizio ecologico di impollinatura, il packaging sostenibile per le consegne di cibo a domicilio, le imprese e gli obiettivi di sostenibilità, la finanza verde e l’economia circolare per le piccole e medie imprese, l’educazione ambientale al tempo del coronavirus.

Altre novità nelle rubriche Legislazione newsOsservatorio ecoreatiLibri.

Vai a Ecoscienza 2/2020, versione sfogliabile 

Scarica Ecoscienza 2/2020 (pdf)

Vai a Ecoscienza hp



Versione stampabileVersione stampabile