Cosa si intende per inconveniente stagionale

I fenomeni determinati da occasionali apporti inquinanti a mare ed il cui verificarsi può dare origine a divieti temporanei della balneazione.

Gli "inconvenienti stagionali" sono intesi come fenomeni determinati da occasionali apporti inquinanti a mare ed il cui verificarsi può dare origine a divieti temporanei della balneazione. In particolare, ci si riferisce a casi di: 

  • Inquinamento di breve durata: l'art. 2, comma 1, lettera d) del D.lgs. 116/2008 definisce "la contaminazione microbiologica, di cui alla colonna dell'allegato I "Acque interne, acque costiere e acque di transizione" le cui cause sono chiaramente identificabili e che si presume normalmente non influisca sulla qualità delle acque di balneazione per più di 72 ore circa dal momento della prima incidenza e per cui l'autorità competente ha stabilito procedure per prevedere e affrontare tali episodi come indicato nell'allegato II "Valutazione e classificazione delle acque di balneazione";
  • Situazioni anomale (art. 2, comma 1, lettera g del D.lgs. 116/2008): un evento o una combinazione di eventi che impattano sulla qualità delle acque di balneazione nella zona in questione e il cui verificarsi è previsto in media non più di una volta ogni quattro anni;
  • Fenomeni di inquinamento non rientranti nelle precedenti casistiche.

Nel caso si verifichino inconvenienti stagionali, le autorità competenti adottano misure di gestione tempestive ed adeguate volte ad impedire l´esposizione dei bagnanti all'inquinamento, a ridurne il rischio, a rimuovere le cause e a migliorare la qualità delle acque stesse; tali azioni comprendono anche l’informazione al pubblico riguardo all'evento e alle misure adottate. Opportune misure di gestione preventive, intese come azioni volte ad evitare l´esposizione dei bagnanti all´inquinamento (art 2, comma 1, lettera f, punto 8), sono adottate ad inizio stagione nelle aree interessate dalla presenza di sfioratori: in occasione di aperture degli stessi, in concomitanza con eventi meteo importanti, scatta il divieto temporaneo di balneazione per l'acqua antistante.

Nella sezione Normativa è possibile visualizzare i comuni che hanno adottato misure di gestione preventive e le relative ordinanze comunali durante la scorsa stagione balneare.

ultima modifica 2020-11-27T23:34:17+02:00