Energia

ultima modifica 2021-02-24T16:07:52+02:00

OSSERVATORIO ENERGIA

L'Osservatorio Energia dell'Emilia-Romagna è attivo in  Arpae dal 2015

Cosa fa Arpae

report energia















L'energia fa parte dei sistemi “complessi”, difficilmente analizzabili con gli strumenti utilizzati per i sistemi più semplici. L’Osservatorio Energia ha sviluppato un approccio pragmatico all’analisi di questi sistemi, cercando di dividere la complessità in parti più semplici (ad esempio con analisi della domanda e dell’offerta energetica, con i focus sulle fonti energetiche rinnovabili, con le analisi delle sensibilità territoriali, ecc..), per analizzare separatamente i diversi aspetti e semplificarne la comprensione, per poi cercare di ricomporre il sistema nella sua totalità, per esempio attraverso l’analisi dei bilanci energetici regionali.

In evidenza

Report energia

Osservatorio Energia

osservatorio-regionale-energia

Osservatorio regionale energia

La Regione Emilia-Romagna, con la Legge regionale 13/2015, ha assegnato ad Arpae sia la funzione del rilascio delle autorizzazioni ambientali per infrastrutture di trasporto e impianti di produzione di energia, sia il ruolo di raccogliere e organizzare tutte le informazioni in materia di energia: dalla raccolta dei dati di produzione e consumo energetici. Scopri di più.

Offerta energetica regionale

fonti-rinnovabili

Impianti di produzione energia

L'Osservatorio Energia raccoglie ed elabora i dati energetici da numerose fonti informative e sviluppa indicatori ed indici in grado di descrivere lo stato, l'evoluzione e le performance del sistema energetico regionale.
L’osservatorio esegue l’analisi, l’elaborazione e la divulgazione dei dati raccolti (open data, dati e indicatori ambientali, report tematici)

Domanda energetica

consumi energia in regione

Domanda energetica regionale

L'Osservatorio energia raccoglie informazioni a livello regionale sulla domanda di energia, sui tipi di consumo per unità territoriali, per settori e per fonte. Esegue l’analisi, l’elaborazione e la divulgazione dei dati raccolti (open data, dati e indicatori ambientali, report tematici)